WindTre applica rimodulazioni a scaglioni per i clienti ex 3 Italia

Federica Papagni

Per mezzo di un sms WindTre sta informando alcuni clienti ex brand 3 Italia dell’applicazione della rimodulazione in atto finalizzata a uniformare i sistemi e che applicherà delle nuove condizioni per extrasoglia e altro, che stando alla comunicazione entreranno in vigore il 27 gennaio 2021.

Di seguito vi riportiamo il messaggio in questione:

“Gentile cliente, a partire dal 27 gennaio 2021 avvieremo un processo di innovazione tecnologica per uniformare i nostri sistemi, migliorare la tua esperienza e garantirti servizi più semplici da usare: avrai maggior controllo della spesa per il traffico internet non incluso nell’offerta e, al rinnovo del piano, il traffico è anticipato in caso di credito insufficiente per il primo mese senza addebiti aggiuntivi. Recesso senza costi da web, Racc. A/R, PEC, 159, negozi o cambio operatore fino al giorno prima. Info su https://windtre.it/info.”

Come già accaduto in altre circostanze, l’operatore effettuerà tale processo a scaglioni, perciò non è escluso che vengano comunicate ad alcuni clienti altre date.

LEGGI ANCHE: Recensione Logitech Combo Touch

Coloro che non desiderano accettare le nuove condizioni possono sempre venir meno senza alcuna penale o costi di disattivazione o anche cambiare operatore, a patto però di mettere in atto tale azione prima dell’entrata in vigore della modifica. Per farlo è sufficiente inviare tramite uno dei canali messi a disposizione dall’operatore una comunicazione con causale di recesso “modifica delle condizioni contrattuali”.

Con tale modifica unilaterale verrà applicato un meccanismo extrasoglia che include 1 Giga di traffico giornaliero al costo di 0,99€/cent, utilizzabile fino alle ore 23:59 del giorno di erogazione e con blocco della navigazione al termine, fino al giorno successivo. Se durante il periodo di riattivazione e rinnovo delle offerte attiva il cliente non disporrà di abbastanza credito, il traffico incluso non sarà sospeso, bensì sarà  disponibile per un giorno solare, fino alle ore 23:59, al costo di 0,99€/cent. In caso di credito ancora insufficiente a seguito di ulteriori 2 giorni, la SIM rimarrà attiva in ricezione.

Via: MondoMobileWeb
  • Articus

    Balle, sono stato 3 dal 2016 e di conseguenza wind3 da quando si son fusi, ma nessuno mi ha mai offerto possibilità per migliorare il contratto. Oltretutto c’è sempre stato un embargo contro i clienti 3 per cui tutti gli altri gestori ti fanno pagare 20 euro per pochi giga. Sinceramente son molto deluso dei servizi wind3 e sconsiglio a tutti di averci a che fare, magari ora vi conviene, ma fra qualche anno dovrete buttare via la SIM.

    • Okazuma

      Wind ha sempre fatto schifo e le eccezioni sono pochissime

    • gianni

      Te ne sei accorto adesso? Io 6 anni orsono! Figurati che la TRE mi faceva pagare ancora io balzello di 1 euro per il 4G quando poi nessun altro lo applicava. Che pezzenti, mi rispondevano che potevo cambiare operatore ed io l’ho fatto. Adesso mi tormentano di telefonate ma mi trovo benissimo con ILIAD.

  • Michele

    Applicando applicando, fra non molto quello che applicheranno, saranno le firme per il fallimento. W3 non ha ancora compreso che le rimodulazioni sono un’arma a doppio taglio, complimenti 🤣!