Che successo iOS 14: adozione più veloce rispetto alla versione precedente

Che successo iOS 14: adozione più veloce rispetto alla versione precedente
Vito Laminafra
Vito Laminafra

Come tutti sappiamo, iPhone e iPad sono dispostivi supportati per tantissimo tempo e che ricevono continuamente aggiornamenti e nuove versioni del loro sistema operativo. Periodicamente, Apple informa gli sviluppatori su quelli che sono i livelli di adozione dei propri OS.

Nell'ultimo report, datato 15 dicembre 2020, si nota come iOS 14 sia installato sul 72% di tutti gli iPhone, mentre arriva a toccare l'81% per quanto riguarda l'installazione su dispositivi usciti negli ultimi quattro anni. Questi dati ci mostrano come iOS 14 sia un successo per l'azienda di Cupertino e, se confrontati rispetto a quelli degli anni precedenti, di come quest'ultima versione abbia avuto una velocità di adozione più alta rispetto ad iOS 13, che a febbraio 2020 aveva raggiunto "solo" il 70%.

Non si può notare lo stesso andamento in iPadOS 14, attivo sul 61% dei dispositivi e con la versione 13 che rimane installata sul 21% degli iPad. Probabilmente questa tendenza a non aggiornare così come su iPhone è dovuta alla mancanza di alcune feature principali su iPad, come i widget nella home e App Library, mentre la possibilità di cambiare le icone delle applicazioni o le nuove emoji introdotte su iOS 14.2 hanno sicuramente aumentato l'interesse verso questa versione del sistema operativo su smartphone Apple.

Commenta