Utenti con iPhone e iPad date il benvenuto a Stadia: il cloud gaming di Google arriva su iOS (foto)

Vincenzo Ronca Intanto Ubisoft annuncia tre nuovi titoli per Stadia.

Arriva un’ottima notizia per coloro che sono abbonati o semplicemente utenti di Stadia, la piattaforma di cloud gaming di Google, e possiedono un dispositivo iOS: finalmente arriva la possibilità di accedere ai contenuti di Stadia sulla piattaforma software della casa di Cupertino.

Stadia per dispositivi iOS non arriva tramite la sua classica app ma tramite una web app, ovvero servendosi di Safari. Questo per ovviare alle ben note restrizioni che Apple applica alle app di cloud gaming di terze parti che richiedono degli abbonamenti a pagamento che non possono essere gestiti tramite il sistema stesso di Apple. Pertanto Stadia sarà accessibile su iPhone e iPad esclusivamente tramite web browser, con l’aiuto dell’eventuale scorciatoia sulla schermata home.

LEGGI ANCHE: si può acquistare PS5 entro Natale?

The Verge ha già provato Stadia su iOS e ne è rimasta soddisfatta: l’esperienza di gioco offre dei comandi touch a schermo ma è anche possibile associare qualsiasi tipo di controller compatibile per vivere al meglio l’esperienza di gioco.

Il lancio di Stadia per dispositivi iOS arriva al momento giusto: Google ha dovuto chiudere le offerte natalizie che coinvolgevano Stadia, Cyberpunk 2077 eAssassin’s Creed Valhalla proprio per l’alta affluenza di adesioni, in un momento in cui uno dei giochi più attesi dell’anno, proprio Cyberpunk 2077, non sembra passarsela bene su console come PS4 e Xbox One.

Proprio a proposito di contenuti disponibili, è arrivata un’ulteriore buona nuova per gli utenti Stadia: Ubisoft ha annunciato l’arrivo ufficiale di tre nuovi giochi sulla piattaforma cloud gaming di Google. Parliamo di Assassin’s Creed OriginsAssassin’s Creed SyndicateAssassin’s Creed Unity, i quali sono acquistabili singolarmente a livello globale.

Infine, vi lasciamo con l’utile infografica che Google ha condiviso per mostrare agli utenti iOS come creare la scorciatoia sulla schermata home per accedere rapidamente a Stadia: tale procedimento è necessario date le restrizioni imposte da Apple relativamente ai contenuti di cloud gaming di terze parti.

Via: The Verge