I futuri iPhone 13 potrebbero avere display ProMotion e la funzione always-on

Federica Papagni

Nuovi rapporti sulla futura nuova generazione di iPhone delineano in maniera più chiara quelli che sarebbero i progetti di Apple sui display che che potremmo in futuro trovare montati sui dispositivi. Uno in particolare suggerisce che gli iPhone 13 avranno dei display always-on, mentre il punto comune che li unisce interessa il tipo di pannelli OLED che saranno forniti da LG con tecnologia LTPO che consentirà ai dispositivi di rafforzare la frequenza di aggiornamento di 120Hz.

Non saranno però tutti i modelli a vantare una tale tecnologia, bensì i soli appartenenti al ramo Pro. I pannelli LTPO hanno dalla loro la variabilità della frequenza di aggiornamento: abbassandola infatti sarebbe possibile risparmiare energia, il che consentirebbe allo schermo di poter essere sempre attivo; mentre aumentandola fino a 120 Hz il risultato che si otterrebbe sarebbe una grafica reattiva e fluida. Altra caratteristica di questi pannelli è la capacità di illuminare singoli pixel invece dell’intero schermo, altro elemento che andrebbe a contribuire alla migliore durata della batteria.

LEGGI ANCHE: Il miglior operatore italiano per qualità è Vodafone

Un display a 120 Hz, che Apple marca come ProMotion, è una delle caratteristiche che distingue i modelli di iPad Pro dall’iPad Air. Già precedentemente avevamo sentito parlare di un display simile, però in relazione all’iPhone 12 Pro, voce poi rivelata infondata data la sua effettiva assenza nei modelli recentemente lanciati sul mercato. In ultima analisi, bisogna anche aggiungere che dotare i prossimi iPhone 13 di display LTPO non significa necessariamente che l’azienda deciderà anche di rendere disponibile la funzione always-on. Questo perché già l’Apple Watch Series 4 vanta uno schermo simile, ma della funzionalità in questione non ce n’è traccia.

Via: 9to5Mac