La Realtà Aumentata arriva in Animal Crossing: Pocket Camp con anche delle baite da arredare e vivere

Federica Papagni

Animal Crossing: Pocket Camp da tre anni ormai offre agli utenti Android e iOS possibilità di tranquillità e relax in un campeggio da poter allestire come si vuole per accogliere gli amici che si incontrano durante le varie attività. Il titolo, oltre ad includere alcuni familiari volti della serie, ora li porta in vita grazie alla Fotocamera AR e alla Baita AR.

Attraverso la prima funzionalità, i giocatori avranno modo di selezionare la perfetta location del mondo reale in cui piazzare i propri amici e pezzi di arredamento preferiti di Animal Crossing: Pocket Camp e scattare così una originalissima foto. Mentre la Baita AR permette loro creare un proprio spazio, con tanto di allestimento e dettagli, in cui poter invitare fino a 8 personaggi con cui trascorrere il tempo. Potranno inoltre sovrapporre la porta della Baita ovunque nel mondo reale, “entrando” così nel proprio spazio ed esplorando la propria Baita AR.

LEGGI ANCHE: Recensione Logitech G923 TRUEFORCE

Le sorprese però continuano perché a partire da oggi nel gioco saranno disponibili delle aree addizionali nei campeggi dei giocatori, in cui piazzare arredi e oggetti. Inoltre, è stato inserita la possibilità di godere di un mese gratuito del Piano Arredi & Moda, in genere acquistabile al prezzo di 8,99€. Questo è un buon modo per collezionare vestiti e oggetti di arredamento.

Se non avete mai provato Animal Crossing: Pocket Camp e volete provarlo, vi lasciamo qui sotto i badge dei rispettivi store di iOS e Android su cui cliccare per procedere con il download.