iPhone SE (2021) non sarà svelato nella prima parte del nuovo anno, parola di Kuo

Federica Papagni

Nel corso della giornata di ieri, Apple ha finalmente svelato i nuovi MacBook realizzati con il nuovo chip Apple M1 e annunciato la disponibilità dell’ultima versione del sistema operativo MacOS Big Sur. Ma ora accantoniamo un attimo il versante PC, per avvinarci ancora una volta a quello dei dispositivi mobili. Lo scorso aprile l’azienda di Cupertino ha introdotto nei mercati l’iPhone SE (2020) accontentando tutti quei consumatori che desideravano possedere uno smartphone della Mela più economico e più compatto. Sembrerebbe però che per la prima metà 2021 non sarebbe in programma alcuna nuova versione di questo dispositivo.

A rivelarlo, come di consueto, è il noto analista Ming-Chi Kuo il quale ha affermato che proprio per via della feroce battaglia sul campo della fornitura delle fotocamere per i prossimi iPhone 13, la preparazione e la produzione di un eventuali iPhone SE (2021) potrebbe inevitabilmente essere influenzata. La conseguenza sarebbe appunto il ritardo del suo arrivo nella seconda metà dell’anno prossimo.

LEGGI ANCHE: Apple M1 è il nuovo processore proprietario di Apple

Bisogna però sottolineare un importante aspetto. Il rapporto pubblicato non riporta alcuna notizia sul plausibile annuncio del nuovo SE nelle seconda parte del 2021, considerando di solito che questa finestra temporale è riservata agli smartphone della linea principale, perciò risulta a molti improbabile vedere uniti i due rami di casa Apple. Attendiamo ulteriori dettagli in modo da poterne sapere di più.

Via: GSMArena
Apple iPhone SE (2020)

Apple iPhone SE (2020)

8.5

  • CPU
    esa 2.65 GHz
  • Display
    4,7" 750 x 1334 px
  • RAM
    3 GB
  • Frontale
    7 Mpx ƒ/2.2
  • Fotocamera
    12 Mpx ƒ/1.8
  • Batteria
    1821 mAh