Anche ho. Mobile manda in pensione la rete 3G: passaggio al 4G per tutti a partire da novembre

Vincenzo Ronca

Esattamente come annunciato da Vodafone il mese scorso, anche ho. Mobile, il suo operatore virtuale attivo nel mercato italiano, ha intrapreso la strada per archiviare definitivamente le reti 3G.

Ho. Mobile sta comunicando infatti ai suoi clienti l’inizio dei lavori di sostituzione definitiva delle infrastrutture di rete 3G con quelle di rete 4G. Lo scopo del passaggio consiste in un’ottimizzazione e potenziamento delle stesse infrastrutture di rete. A partire da novembre 2020 ho. Mobile avvierà la sostituzione definitiva verso le infrastrutture 4G. Il tutto dovrebbe completarsi, esattamente come indicato da Vodafone, entro gennaio 2021.

LEGGI ANCHE: tutte le offerte del Black Friday

Questo cosa comporta per i clienti ho. Mobile? Tutti coloro che possiedono uno smartphone abilitato alle reti 4G non se ne accorgerà nemmeno della sostituzione. Coloro che invece hanno un dispositivo abilitato solo alle reti 3G potrebbe riscontrare dei problemi nella navigazione internet.

  • Tiwi

    il vero problema è che senza 3g, e senza volte, durante la chiamata non si potrà navigare
    alcuni virtuali su rete vodafone si stanno adeguando, ma ce ne vorrà di tempo per farlo
    anche ho. che la lanciato il volte ad agosto, sta ancora annaspando per quanto riguarda i telefoni supportati

    • Dmitri

      ogni tanto metti qualche punteggiatura vah

  • Michael Polisini

    Non te ne accorgerai un corno, io nella mia zona abitativa non posso più navigare, visto che sono bloccati in 2G. Spero che la cosa si risolva al più presto, altrimenti cambierò operatore

  • Nico Retico

    io spero che decidano di attivare i servizi RCS