iPhone 12 mini “piccolo” non solo per le dimensioni: ecco qual è la capacità della sua batteria

Federica Papagni -

L’iPhone 12 Mini, insieme all’iPhone 12 Pro Max, vedrà la luce il prossimo 13 novembre (con possibilità di pre-ordine a partire dal 6 novembre) e all’interno di nuovi documenti condivisi da ANATEL – l’agenzia brasiliana equivalente alla FCC – sono stati rilevati dei dettagli che interessano la capacità della batteria del modello più compatto della nuova generazione di dispositivi Apple, oltre che i piani dell’azienda di Cupertino circa il luogo in cui gli smartphone saranno assemblati.

Nel dettaglio, l’ente sudamericano ha certificato la batteria del nuovo iPhone, identificandolo come il componente “A2471” avente la capacità di 2.227 mAh. Stando a quanto riferito sul sito Web della stessa Apple, questo modello può raggiungere fino a 15 ore di riproduzione video con la sua batteria, un’autonomia che risulta maggiore rispetto a quella dei precedenti iPhone SE 2020 e l’iPhone 8 me non a quella dell’iPhone 11, che ricordiamo essere dotato di una batteria da 3.110 mAh. Ad essere inferiore a quest’ultima è anche quella dell’iPhone 12 con i suoi 2.815 mAh di capacità.

LEGGI ANCHE: Unboxing Google Pixel 5 e Sony Xperia 5 II – Il Trincetto Ep. 25

A queste informazioni la documentazione ne aggiunge altre che riguardano invece i luoghi in cui i dispositivi della Mela saranno assemblati. Infatti, stando a quanto riportato almeno iPhone 12 Pro sarà assemblato presso le unità Foxconn in Brasile e India oltre che in Cina. La scelta di riservare tale processo in questi paesi è da collegare al fatto che entrambi offrono incentivi fiscali alle aziende che costruiscono i loro prodotti localmente.

Via: 9to5Mac