La ricarica wireless di iPhone 12 darà il massimo solo con MagSafe

Giuseppe Tripodi - I caricatori con standard Qi saranno limitati solo a 7,5W,

Una delle grandi novità introdotte da Apple con iPhone 12 è il connettore MagSafe: la società di Cupertino ha resuscitato un nome storico (MagSafe era il connettore magnetico dei vecchi Mac) per un nuovo standard di ricarica wireless destinato a durare nel tempo.

I nuovi iPhone, infatti, presentano sul retro un componente magnetico, che permette all’iPhone di agganciarsi saldamente alla base di ricarica wireless MagSafe, un po’ come avviene adesso per Apple Watch.

LEGGI ANCHE: I prezzi per l’Italia dei nuovi iPhone 12, iPhone 12 mini, Pro e Pro Max

Ovviamente sarà possibile utilizzare anche un normale caricatore Qi per ricaricare gli iPhone 12, ma in questo caso la potenza sarà limitata (e, di conseguenza, la ricarica sarà più lenta): con i caricatori Qi, infatti, la ricarica sarà limitata a 7,5W, mentre con il caricatore proprietario MagSafe si raggiungerà esattamente il doppio, ossia 15W.

In ogni caso, ricordiamo che Apple concederà in licenza l’utilizzo certificato di MagSafe: in altre parole, in un prossimo futuro anche i produttori di terze parti potranno realizzare accessori compatibili con questa tecnologia.