Apple e rivali studiano come rendere più resistenti i Gorilla Glass: la soluzione è un rivestimento simile al diamante

Vincenzo Ronca -

Una delle tematiche da sempre centrali nel mondo degli smartphone, e indipendente dal produttore e dal sistema operativo, è centrata sulla resistenza del vetro che protegge il display.

Quasi per definizione gli smartphone sono dispositivi delicati, e la quota principale di fragilità è data dal vetro che protegge i display touch. Da diversi anni ormai i Gorilla Glass di Corning dominano la scena, almeno tra gli smartphone top di gamma, per diffusione. Chiaramente queste tipologie di vetro non sono indistruttibili e i vari produttori di smartphone si stanno attrezzando in questo senso.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Watch 3, la recensione

Secondo quanto riferito da Seeking Alpha, Apple e altri produttori di spicco attivi nel settore smartphone stanno valutando e sviluppando un ulteriore rivestimento in carbonio simile al diamante per i Gorilla Glass.

Un rivestimento che conferisse una maggiore resistenza ai vetri adottati dai vari produttori di dispositivi mobili avrebbe sicuramente successo in un contesto in cui, annualmente, vengono spesi miliardi di dollari solo in riparazioni di vetri e display danneggiati accidentalmente.

Via: GizmochinaFonte: Seeking Alpha
  • Psyco98

    Ma il diamante (è quindi roba simile), essendo più duro non dovrebbe essere più fragile?