Problemi con iOS 14 e watchOS 7 su iPhone e Apple Watch? Apple ufficializza la soluzione

Federica Papagni

In seguito al rilascio di iOS 14 e watchOS 7, alcuni utenti hanno rilevato alcuni problemi con i loro dispositivi legati a un eccessivo consumo della batteria e all’assenza dei dati GPS registrati durante le loro attività.

Generalmente, un utente quando inizia il suo allenamento lascia momentaneamente da parte il suo iPhone e affida la registrazione dei suoi dati all’Apple Watch. Feedback hanno testimoniato che tale rilevazione non avviene correttamente durante l’attività, anzi in alcuni casi gli utenti non hanno ritrovato alcun tipo di dato in memoria. Altri utenti, invece, si sono fatti messaggeri dell’altro problema, che riguardava un consumo eccessivo della batteria del loro Apple Watch, ‌iPhone‌ o entrambi.

LEGGI ANCHE: Ecco tutti i dettagli su Amazon Prime Day 2020

In un primo momento la risoluzione a tali inconvenienti è giunta dalla strada non ufficiale e suggeriva agli utenti di disassociare e successivamente riassociare i due dispositivi. Ora invece è entrata in ballo Apple, che nel suo documento ha ufficializzato tale procedura.

L’azienda di Cupertino ha inoltre inserito quali potrebbero essere i problemi che i suoi consumatori potrebbero riscontrare in seguito all’aggiornamento a ‌iOS 14‌ e ‌watchOS 7‌:

  • Le mappe con il percorso GPS dei tuoi allenamenti precedenti con Apple Watch non sono presenti nell’app Fitness su Phone‌;
  • Le app Attività, Frequenza cardiaca o altre app relative alla salute non riescono ad avviare o caricare i dati sul tuo Apple Watch;
  • L’app Fitness o l’app Salute non riescono ad avviare o caricare i dati sull’iPhone;
  • L’app Salute o l’app Fitness segnalano una quantità imprecisa di archiviazione dati sul tuo iPhone;
  • L’app Attività segnala una quantità imprecisa di archiviazione dati sul tuo Apple Watch;
  • I dati sui livelli sonori ambientali o sui livelli audio delle cuffie non sono presenti nell’app Salute su ‌iPhone‌;
  • Maggiore consumo della batteria sul tuo ‌iPhone‌ o Apple Watch.

Se in seguito alla riassociazione il problema persiste, Apple consiglia di fare il backup del dispositivo e solo dopo il ripristino procedere con la riaccoppiamento.

Via: Macrumors