Vi bastano 100 GB gratis per perdonare PosteMobile?

Nicola Ligas - PosteMobile chiede scusa per i disservizi di lunedì regalando 100 GB di navigazione internet ai suoi clienti

Tutti possono sbagliare, ma pochi sanno chiedere scusa. È così che PosteMobile chiede scusa per il suo “lunedì nero“, che ha lasciato orfani dei suoi servizi i clienti italiani dell’azienda. O meglio, chiede scusa regalando 100 GB di traffico dati (102.400 credit nei piani Creami) ai clienti colpiti dal pesante disservizio di lunedì 28 settembre 2020.

L’iniziativa “100 Giga in regalo” è rivolta sia ai clienti privati che ai titolari di partita IVA, a patto che fossero già in possesso di una SIM PosteMobile ricaricabile attiva alla data del 28 settembre 2020. I Giga in regalo sono utilizzabili solo sul territorio nazionale, solo con APN wap.postemobile.it, e sono validi entro 30 giorni dall’attivazione. Gli eventuali Giga residui non sono cumulabili con quelli del mese successivo.

Se doveste consumare tutti i 100 GB gratuiti, potrete continuare a navigare alle condizioni previste dal vostro piano tariffario. Un SMS vi avvertirà quando sarete in procinto di esaurire i Giga in regalo. L’attivazione della promozione è automatica, e sarà segnalata da un SMS di conferma. Basterà però per farvi perdonare PosteMobile, o il disservizio questa volta è stato troppo grave?

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “30/09 – Com’è finita con PosteMobile e i nuovi device di Xiaomi” su Spreaker.





  • Andrea Besciamella

    Ma perché dovrebbe andarmi bene o dovrebbe a tutti? Io passo da ho. a Poste proprio perché nonostante con ho. avessi l’offerta imbattibile avevo comunque troppi giga che non usavo. Quindi con poste ho ridotto i giga e spendo un euro in meno al mese con la Creami Week 30 e mi va benissimo così. A me che mi frega dei 100 giga se ho l’ADSL a casa e come detto i giga fuori casa sono più che sufficienti?
    Hai fatto il regalo ma che vuoi tu e che non a tutti piace e che magari soprattutto non serve… io preferivo il mese prossimo di offerta gratuito, perché giustamente mi sembra un ottimo indennizzo, in 20 anni che uso il telefonino non ho mai visto un operatore “sparire” un giorno ed in una intera nazione, è come i treni se non rispettano gli standard degli orari, il mese dopo si fa lo sconto agli abbonati, mica mi regalano un buono per prendere il Frecciarossa a gratis, se non lo prendo cosa me ne faccio…
    Poste purtroppo ha fatto un grandissimo pasticcio e ha lavorato molto male in questi due giorni, rete che va in down e ancora non si sa il motivo reale, perché la storiella dell’intervento di routine la puoi raccontare a mia nonna che di telefoni ne sa poco ma a me… una rete non sparisce a livello nazionale per un intervento di routine andato a male, oltretutto senza comunicazioni ufficiali, solo uno straccio di comunicato ufficiale su Twitter dove erano inattivi da due anni e dove si è detto “scusate tutto risolto”, poi capita la reale gravità della situazione se ne escono la sera con un “regalino” e scuse più sentite… il problema è che è un po’ tardi e non penso che salverà l’emorragia di perdita di clienti che avranno nelle prossime settimane e la faccia soprattutto, il cliente come può fidarsi ancora dopo un errore così grande? Non è solo una questione di convenienza stare con un operatore… ed io anche personalmente cambierò appena troverò un offerta simile a questa con un operatore che sfrutta Vodafone o Wind3 perché non credo più nell’azienda PosteMobile…

    • Michela

      Assolutamente d’accordo anche con le virgole

  • Gek Toscana-ITA

    Sono stati furbi con questi 100 giga….sarebbe stato più onesto dare almeno un mese completo , quindi con chiamate e SMS….dato che il danno non è stato da poco

  • e9355

    Rimborso inadeguato. Dovevano dare un mese gratis a chi ha un’offerta con pagamento mensile.

  • Nico Ds

    A me non servono, non me ne faccio alcunché, ero piuttosto curioso di vedere se mi sarebbero arrivati anche su una vecchia sim postemobile su rete vodafone che non ricarico da almeno 5 anni e… No, su quella no.
    Non che mi toccasse qualcosa, ero solo curioso.

  • berserksgangr

    A mia madre ieri a mezzanotte è tornato a funzionare per tornare ancora a non funzionare questo tardo pomeriggio. Vabbè se continua si va da altre parti

  • Gianluca

    Che me ne faccio?