Sarà lei la data papabile per la presentazione dei nuovi iPhone 12?

Federica Papagni -

Secondo delle informazioni giunte alle orecchie di MacRumors direttamente da un dipendente di un operatore di telefonia mobile del Regno Unito, Apple si starebbe preparando alla presentazione dei suoi iPhone 12, i grandi assenti dello scorso evento avvenuto il 15 settembre. La data prescelta sembrerebbe essere martedì 13 ottobre, che va perfettamente a combaciare con la preferenza da parte dell’azienda di tenere i suoi eventi durante la seconda metà del mese e le sue presentazioni il martedì.

Il dipendente si è inoltre sbottonato circa i tempi di pre-ordine e di effettivo lancio dei nuovi dispositivi. Infatti, sembrerebbe che Apple abbia accettato di avviare i pre-ordini direttamente dopo la fine dell’evento, fissando poi il 16 ottobre come data di lancio. Quest’ultimo dato appare però inverosimile, per via dell’eccessiva vicinanza tra le tempistiche. È più probabile invece che il 16 ottobre vengano aperti i pre-ordini e che di conseguenza il 23 ottobre gli smartphone vengano lanciati in commercio.

LEGGI ANCHE: È entrato in vigore ufficialmente il nuovo piano Basic New per le SIM a consumo di WindTre

A suggerire che qualcosa stia bollendo nel pentolone dell’azienda di Cupertino arriva anche un’altra fonte che ha come protagonista Marc Allera, CEO di British Telecom, che in una presentazione interna per BT ed EE ha dichiarato che sono pochi i giorni che ci separano dal lancio di un iPhone 5G.

Per quanto riguarda il lancio in sé, è plausibile che il 23 ottobre non saranno resi disponibili contemporaneamente tutti i modelli di iPhone 12. Le indiscrezioni hanno suggerito che ci dovremmo aspettare un loro arrivo scaglionato: i primi saranno i modelli economici da 5,4″ e 6,1″, mentre in secondo momento (forse a novembre) giungeranno gli altri due Pro. Quest’ultima dichiarazione andrebbe a scontrarsi con quanto trapelato precedentemente, dal momento che DigiTimes aveva suggerito che Apple avrebbe rilasciano insieme i due modelli da 6,1″ e solo successivamente i restanti due.

Insomma, la confusione regna un po’ sovrana, ma mancando circa tre settimane al presunto evento è probabile che Apple riveli presto qualche maggiore informazione su quel che vedremo.

Fonte: MacRumors , AppleInsider
  • Ugo

    possibilità che ci siano anche i mac silicon insieme?