iOS 14: DuckDuckGo e Firefox ora possono essere impostati come browser predefiniti

Federica Papagni -

iOS 14 è ufficialmente arrivato sui nostri dispositivi Apple e al di là del processo di svecchiamento apportato alla Home, che ora si adorna di widget, della libreria app, e delle altre nuove funzionalità (trovate tutto descritto in questo articolo), gli utenti potranno impostare un nuovo browser predefinito, che non sia né Safari né Google Chrome (quest’ultimo già precedentemente approvato dall’azienda della Mela).

Ora infatti chiunque lo desideri o sia solito adoperare come browser Firefox o DuckDuckGo, potrà renderli i browser predefiniti del loro dispositivo, dal momento che hanno ottenuto l’approvazione da Apple. È probabile questa opzione sia stata introdotta come una delle numerose risposte alle crescenti preoccupazioni relative a indagini antitrust.

LEGGI ANCHE: Ecco come saranno Amazfit GTR 2 e GTS 2

Entrambi i browser ritengono che tale passaggio aumenterà la protezione della privacy dei loro utilizzatori. Firefox dal suo canto afferma di offrire una protezione migliore contro il tracciamento dei dati. Impostando su Strict l’Enhanced Tracking Protection, l’utente è protetto dai contenuti di tracciamento noti incorporati in video, annunci e altro attraverso codici di tracciamento, oltre a tracker invasivi di cryptomining e fingerprinting.

DuckSuckGo invece rivendica protezioni più robuste in fatto di privacy. Infatti, di default blocca il caricamento della maggior parte dei tracker, reindirizza in versioni https, esegue la scansione del Web e mantiene un elenco di siti che supportano le connessioni crittografate, assicurandosi che gli utenti le utilizzino quando possibile tramite la loro tecnologia.

Per sostituire Safari con un altro browser è necessario recarsi nelle impostazioni iOS di quest’ultimo e selezionarlo in “App per il browser di default“. Medesima operazione dovrà essere effettuata nel caso in cui si decida di riassegnare a Safari il ruolo di preferito. Se invece si intende disinstallare il browser di default, quello di Apple sarà automaticamente reimpostato come predefinito.

Via: 9to5Mac