Skullcandy lancia le nuove Crusher Evo: tanta autonomia e geolocalizzazione Tile integrata (foto)

Giovanni Bortolan -

Qualche giorno fa Skullcandy, popolare marchio di prodotti audio e lifestyle, ha annunciato il lancio delle sue nuove cuffie Crusher Evo, a completamento dell’omonima gamma. Le Evo sono state studiate per offrire bassi più potenti ed immersivi rispetto al resto della linea, anche grazie alle due tecnologie audio Sensory Haptic Bass e il Personal Sound di Audiodo.

Le nuove Crusher Evo godono di una versione ancora migliorata del Sensory Haptic Bass, aspetto che da sempre contraddistingue l’esperienza audio Crusher e che ora prevede ancor più modelli di vibrazione tattile multidimensionale su una gamma più ampia di basse frequenze. Oltre ad aver migliorato il suo Sensory Haptic Bass, Skullcandy ha anche collaborato con l’azienda svedese Audiodo per dotare le Crusher Evo della tecnologia Personal Sound, un software che permette all’utente di personalizzare il suono in base al suo profilo audio.

All’infuori di queste due funzioni, che senza dubbio distinguono la proposta Skullcandy dal resto, le Crusher Evo vantano:

  • Autonomia di 40 ore con supporto alla ricarica rapida (10 minuti di ricarica per 4 ore di ascolto)
  • Comandi di riproduzione e Assistente vocale integrati in cuffia
  • Tecnologia di localizzazione Tile integrata per geolocalizzare le cuffie in caso di smarrimento
  • Corpo pieghevole e custodia da viaggio

Le Skullcandy Crusher Evo sono disponibili sul sito ufficiale nelle colorazioni True Black e Chill Grey al prezzo di 169,99€.