Come sarà il design dell’iPhone 12? Un video mostra la presunta scocca della versione Pro da 6,1″

Federica Papagni -

Secondo diversi rapporti e rumor, i modelli di iPhone 12 sfoggeranno un design dai bordi piatti e squadrati che già precedentemente abbiamo visto negli iPhone 4 e iPhone 5, ed ora un video condiviso su Twitter dallo YouTuber Filip Koroy, noto come EverythingApplePro, mostra la presunta scocca del nuovo iPhone 12 Pro da 6,1″.

Il video non rivela molti nuovi dettagli dal momento che alcun componente hardware è stato collegato, ma allo stesso tempo ci aiuta ad avere un’idea più concreta di come saranno i nuovi modelli dell’azienda di Cupertino. Il primo elemento che salta all’occhio è la finitura simile all’iPhone 11 Pro con bordi in acciaio inossidabile e vetro opaco. Mentre sul retro possiamo notare un modulo fotografico caratterizzato da tre obiettivi e un flash LED, ma è anche presente un comparto aggiuntivo che dovrebbe essere occupato dallo scanner LiDAR. Le notizie in merito a questo scanner sono sempre state controverse. Infatti, inizialmente era stato affermato che solo il modello più grande da 6,7″ riceverà il nuovo sensore, mentre questa nuova indiscrezione suggerisce che entrambi i modelli Pro avranno la tecnologia LiDAR.

LEGGI ANCHE: Su Zoom arriva l’autenticazione a due fattori

Altri dettagli interessanti che sono stati notati guardando il video riguardano la sezione dedicata all’antenna 5G e il comparto della SIM che è stato spostato sotto il pulsante del volume sul lato sinistro. Inoltre, discostandoci un attimo dalla scocca appena trapelata, il leaker Jon Prosser ha dichiarato su Twitter che sarebbe iniziata la produzione di massa dei modelli ‌iPhone‌ del 2020, ma nessuno di questi vanterà un display a 120Hz.

La linea iPhone 12 sarà costituita da due modelli normali e due modelli Pro e sebbene la società abbia già confermato un evento speciale che si terrà domani 15 settembre, è probabile che durante quest’ultimo saranno presentati solo i nuovi iPad e Apple Watch, mentre la presentazione dei nuovi smartphone arriverà ad ottobre.

Via: Macrumors