I Huawei FreeBuds Pro hanno ANC, Bluetooth 5.2 e tutto quel che si può desiderare

Giuseppe Tripodi - Ricordano parecchio gli AirPods Pro e promettono bene

Huawei ha svelato ufficialmente i suoi FreeBuds Pro: parliamo di un nuovo paio di auricolari true wireless stereo con cancellazione del rumore, che ricordano palesemente gli AirPods Pro di casa Apple ma ripartono da dove eravamo rimasti con “vecchi” FreeBuds 3.

LEGGI ANCHE: Migliori auricolari Bluetooth

Proprio questi ultimi, infatti, sono stati tra i primi auricolari dell’azienda ad introdurre un sistema di cancellazione del rumore, ma il loro design open-fit non permetteva miracoli in termini di isolamento. In questo caso, invece, gli auricolari si infilano ben saldi all’interno del canale uditivo e, grazie anche ai gommini di diverse dimensioni, riducono moltissimo il passaggio di rumori esterni.

A completare l’opera e garantire l’isolamento ci pensa il sistema di ANC, che è in grado di identificare rapidamente l’ambiente circostante grazie ai doppi microfoni presenti su ogni auricolare, per impostare uno dei tre profili di cancellazione del rumore: Ultra Mode, Cozy Mode o General Mode.

Per attivare o disattivare l’ANC basta “pizzicare” l’auricolare (stile AirPods), ma in questo caso troviamo anche altri gesti disponibili per controllare la riproduzione: il clic (probabilmente per mandare in Play/Pausa) e lo swipe, per regolare il volume. Huawei precisa che gli auricolari imparano col tempo a riconoscere e ridurre i falsi tocchi.

Dal punto di vista sonoro, i Huawei FreeBuds 3 promettono un’elevata qualità audio grazie anche ad una nuova tecnica ispirata dai prodotti Hi-Fi: una sospensione dinamica personalizzata tra altoparlante e driver dinamico, che dovrebbe garantire un suono più nitido e pulito. A questo si aggiunge anche una nuova funzione, chiamata Dynamic EQ Adjustment, che ottimizza automaticamente il suono basandosi sui dati del microfono in-ear.

La batteria garantisce 4,5 ore di autonomia con ANC attivo e fino a 7 se non si utilizza la cancellazione attiva del rumore.

Novità interessanti anche sul fronte della connettività: i Huawei FreeBuds Pro adottano Bluetooth 5.2 e ognuno dei due auricolari è dotato di doppia antenna Bluetooth.

Non manca il supporto al multipoint (ossia la connessione simultanea a due dispositivi) e la possibilità di riprendere ad ascoltare il mondo esterno, tramite le due modalità Aware e Voice Mode (ottimizzate a seconda del contesto): per questo è necessaria l’apposita app Huawei AI Life, purtroppo non disponibile per iOS.

Uscita e prezzo

Huawei FreeBuds Pro saranno disponibili in tre colorazioni (Carbon Black, Ceramic White e Silver Frost) al prezzo di 179€. Non conosciamo ancora la data di lancio, che verrà resa nota nei prossimi giorni.

Foto

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “10/09 – Nuovi device Huawei, Motorola Razr 5G e lancio Poco X3 NFC” su Spreaker.





  • errata-corrige

    So che sono parecchio inferiori agli AirPods però ci assomigliano davvero tanto esteticamente.. hanno cambiato per copiare esteticamente quelli di Apple

  • Mine81

    Il solito IMBECILLE, che dice che lui “sa”…
    ma se non sono nemmeno uscite, ridicolo! Poi copiate, diciamo che si somigliano, ma copiare è differente. Tipo gli Asus che avevano copiato del TUTTO gli air.
    Sei la feccia di internet, veramente.

  • LordVinc

    Ma che codec bluethoot supportano?