Con Garmin i nuovi sportwatch si ricaricano mentre ti alleni

Redazione - Grazie alla tecnologia Solar che sfrutta i raggi solari per estendere l'autonomia dell'orologio.

In collaborazione con Garmin

Lo scorso anno Garmin aveva lanciato una novità importante nel suo listino di sportwatch introducendo una versione molto speciale della sua fortunata serie fēnix. Parliamo di 6X Pro Solar, che includeva per la prima volta una tecnologia proprietaria Garmin Power Glass, una lente fotovoltaica trasparente che permette all’orologio di ricaricarsi quando si fa attività sportiva all’aperto o semplicemente quando siamo fuori casa e lo indossiamo al polso.

Garmin estende ora la tecnologia Solar ad altri prodotti della propria gamma wearable, rendendola una peculiarità di sempre più dispositivi. L’azienda ha infatti lanciato sul mercato nuovo versioni Solar, che si affiancheranno alle versioni già esistenti, della gamma fēnix 6, Instinct, Tacticx Delta, tutti Solar Edition. In tutti questi prodotti sarà presente un nuovo menù che vi permette di tenere sotto controllo lo stato di ricarica solare in ogni momento.

La serie più iconica di casa Garmin è fēnix 6, che dopo aver introdotto la variante Solar sul modello 6X , adesso si aggiorna anche nel modello 6 (47mm di diametro) e 6S (42mm di diametro), garantendo per entrambi la ricarica solare grazie alla già citata tecnologia Power Glass™. Un incremento dell’autonomia intelligente ed ecologico, in grado di ridurre di giorni la necessità di collegare l’orologio ad una presa di corrente.

Ovviamente fēnix 6 Solar mantiene tutte le sue funzionalità di monitoraggio sportivo, dalla corsa al nuoto passando per il trail running, insieme alle funzioni smart, come i pagamenti contactless Garmin Pay™ e la possibilità di ascoltare musica con auricolari Bluetooth®.

L’autonomia di questi prodotti consente ora un utilizzo ininterrotto in modalità smartwatch fino a 9 giorni di fēnix 6S Solar per arrivare fino ai 16 giorni di fēnix 6 Solar se ricaricato tramite luce solare.

Instinct Solar di Garmin è invece lo smartwatch multisport ideale per le attività outdoor estreme: con un design fuori dagli schermi è adatto sia per chi ama vivere esperienze in cui adrenaliniche ma anche per chi vuole semplicemente un prodotto riconoscibile al polso nella vita quotidiana. Anche in questo caso, la nuova tecnologia fotovoltaica dell’orologio può ricaricare la batteria grazie al sole: Instinct Solar garantisce fino a 24 giorni di autonomia senza ricarica, che possono addirittura raddoppiare se esposto costantemente al sole. La tecnologia non impatta in alcun modo sul design riconoscibile di Instinct e sulla visibilità del display, che mantiene le stesse caratteristiche della versione classica.

Oltre alle funzioni di monitoraggio delle attività sportiva, non mancano ovviamente i widget di analisi del sonno, il calcolo del livello energetico Body Battery, la rilevazione dell’ossigenazione del sangue Pulse ox e il calcolo dell’intensità dell’allenamento. La novità assoluta delle serie è rappresentata da Instinct Solar – Surf Edition, pensato specificatamente per chi ama le onde. Questa versione fornisce informazioni sui dati delle maree e offrirà anche l’analisi automatica delle onde, della velocità e della distanza.

Solar approda poi anche negli sportwatch tattici Garmin della serie Tactix Delta, prolungando l’autonomia fino a ben 24 giorni. Questi prodotti, con schermo a colori da 1,4 pollici, offrono resistenza estrema grazie agli standard militari MIL-STD-810 e garantiscono funzionalità come la modalità Stealth, che consente di seguire un’attività disabilitando in automatico qualsiasi condivisione di segnale esterno, e la funzione Kill Switch, per eliminare in modo immediato tutti i dati utente, compresi i percorsi e i waypoint, tramite la semplice pressione di un pulsante. Sono infine integrate le mappe TopoActive europee, con anche funzionalità di navigazione avanzate e altimetro barometrico.

La serie fēnix 6 Solar Edition, disponibile in 11 declinazioni di prodotto (con diverse soluzioni estetiche e di funzioin) è disponibile a un prezzo base di 749,99€ mentre Instinct Solar ha un costo di partenza di 399,99€. L’esclusivo Tacticx Delta ha un prezzo consigliato di 1099€.

Torneremo presto a raccontarvi di questi prodotti in uno speciale che stiamo realizzando, per scoprire non solo il lato smart degli sportwatch Garmin (da sempre focus dei nostri test), ma anche come dei veri sportivi hanno potuto utilizzare questi prodotti in varie attività e di come la tecnologia Solar abbia impattato la loro esperienza.

  • Stefal639

    Voglio vedere quando diavolo si decidono a sistemare il grafico del profilo altimetrico del percorso pianificato… Sono 2 anni che segnaliamo il bug da fenix 5+, e permane su f6 pro ad ogni release.

    • Francesco

      Quindi non è solo un mio problema,quello dei rilevamenti altimetrici sballati.
      Quando vado a fare le escursioni in montagna,si presentano errori di altitudine anche di 100 metri e questo è intollerabile su orologi cosi cari.
      Gli orologi di altre marche ma soprattutto più economici presentavano errori di altitudine che non superavano i dieci metri.
      La Garmin è un azienda poco seria che supporta poco o niente i suoi clienti