Montagna o città, Honor ha lo smartwatch giusto per voi (Aggiornato: anteprima)

Giuseppe Tripodi - L'azienda cinese annuncia oggi Honor Watch GS Pro e Honor Watch ES, due orologi molto interessanti, ma anche molto diversi tra loro

Honor presenta oggi due nuovi smartwatch, piuttosto diversi tra loro per design e targe di utilizzo, ma entrambi molto interessanti: parliamo di Honor Watch GS Pro e Honor Watch ES.

Honor Watch GS Pro

Partiamo dal primo dei due: Watch GS Pro è uno smartwatch robusto e resistente, dedicato a chi ama l’avventura e la vita all’aria aperta. Oltre al monitoraggio dei soliti sport, integra anche una serie di funzionalità dedicate alle escursioni e altri sport ad alta quota: parliamo ad esempio del tracciamento di escursioni, arrampicate, sci e tanto altro (oltre 100 attività).

Inoltre, Honor Watch GS Pro è dotato di una funzione di “route back”, per ritrovare la strada, avvisi di deviazione del percorso, allerte meteo, satelliti GPS e GLONASS, barometro e molto altro.

Ovviamente non mancano neanche le funzioni top a cui siamo abituati, come monitoraggio di calorie bruciate, passi, battito cardiaco, sonno, stress, livelli di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) e così via.

Il display è un pannello AMOLED touch tondo da 1,39″, con densità di pixel di 326 ppi, ma il pezzo forte dell’orologio è la batteria: Honor dichiara 25 giorni di autonomia con una ricarica (fino a 48 ore con GPS attivo o fino a 100 ore in modalità allenamento all’aria aperta).

Infine, ovviamente Honor Watch GS Pro è impermeabile (fino a 5 atmosfere) e resistente alle cadute, come testimoniato dalla certificazione allo standard militare MIL-STD-810G.

Honor Watch ES

Honor Watch ES è uno smartwatch più comune, destinato a chi cerca uno strumento completo ma economico per monitorare la propria attività fisica: mancano (ovviamente) tutte le funzionalità dedicate all’escursionismo e alla montagna che troviamo sul fratello GS Pro, poiché in questo caso parliamo di un dispositivo più orientato al design e alla vita in città.

Nonostante questo, ovviamente non manca il monitoraggio automatico di ben 95 attività diverse (con 12 corsi di allenamento con scenari specifici, come ad esempio allenamento brucia grassi), tracciamento di passi, battito cardiaco, sonno, stress, livelli di saturazione di ossigeno nel sangue (SpO2) e anche monitoraggio del ciclo mestruale.

Il display è un pannello AMOLED da 1,64″, la batteria garantisce fino a 10 giorni di autonomia con una ricarica e ovviamente non manca la possibilità di visualizzare le notifiche.

Uscita e Prezzo

Honor Watch GS Pro sarà in vendita dal 14 settembre sul sito HiHonor in tre colorazioni al prezzo di 249€. Nella prima settimana di lancio, dal 14 al 21 settembre, sarà disponibile ad un costo promozionale ancora da annunciare.

Honor Watch ES sarà in vendita dal 21 settembre sul sito HiHonor in tre colorazioni al prezzo di 99€. Nella prima settimana di lancio, dal 21 al 30 settembre,sarà disponibile ad un costo promozionale ancora da annunciare.

Anteprima

Foto

Honor Watch GS Pro

Honor Watch ES

  • Matteo Calori

    l’ES praticamente è il gemello del Huawei Watch Fit e si differenzia principalmente da quest’ultimo perchè manca il gps (infatti ci corre circa 30 euro a listino tra i due)