L’iPhone 12 Pro Max che supporta il 5G più veloce non arriverà in Italia

Vincenzo Ronca

Arrivano nuove e poco confortanti novità per coloro che attendono i nuovi iPhone 12, le quali riguardano in particolare la variante Pro Max e il supporto al 5G.

Fast Company, che cita una fonte del settore industriale dei moduli wireless, riferisce che solo il modello più grande dei nuovi iPhone, ovvero l’iPhone 12 Pro Max da 6,7″, avrà al suo interno abbastanza spazio per ospitare l’antenna che permette il supporto alla reti 5G di tipo mmWave. Queste sono, tra tutte le tipologie di reti 5G, quelle che offrono la velocità di trasferimento dati massima più alta. E stando a quanto appena trapelato, l’iPhone 12 Pro Max con questa tipologia di antenna verrà commercializzato solo in USA, Giappone e Corea del Sud. L’implementazione di questa tipologia di antenna probabilmente presupporrà anche una batteria di capacità più grande.

LEGGI ANCHE: DJI Osmo Mobile 4, la recensione

Dunque gli iPhone 12 che arriveranno in Italia supporteranno le reti sub-6GHz 5G, le quali offrono una potenziale velocità di trasferimento dati pari a 100 – 150 Mbps. Chiaramente a valle di tutto questo dovranno esserci anche gli operatori a supportare con le loro reti le potenzialità dei dispositivi 5G.

Via: 9to5MacFonte: Fast Company