Samsung lancia Galaxy Fit 2, activity tracker con oltre 2 settimane di autonomia

Giuseppe Tripodi

Samsung ha svelato oggi il nuovo Galaxy Fit 2, nuovo activity tracker economico che scommette tanto sull’autonomia (ma non solo).

Il Samsung Galaxy Fit 2 è praticamente identico al precedente Fit, dal quale riprende design e parte delle funzionalità. Il nuovo braccialetto smart dell’azienda è in grado di monitorare automaticamente cinque tipi di attività, oltre a registrare calorie bruciate, battito cardiaco, distanza percorsa e altro ancora.

Non manca neanche il monitoraggio del sonno: indossando il Galaxy Fit 2 durante la notte, potrete vedere un’analisi di come avete dormito, riassunta anche numericamente tramite il cosiddetto Sleep Score.

LEGGI ANCHE: Samsung annuncia il Galaxy A42 5G: costerà poco e avrà il 5G, ma non si sa molto altro

Il Galaxy Fit 2 ha un display AMOLED 3D da 1,1″, su cui è possibile impostare oltre 70 watch face diverse; la batteria è da 159 mAh e basta per almeno 15 giorni di autonomia. Tuttavia, Samsung precisa che – a seconda delle condizioni e dell’utilizzo, la batteria può durare fino a 21 giorni.

Ovviamente il Galaxy Fit 2 è anche impermeabile e resiste alla polvere (certificazione IP68), quindi non dovrete temere di tenerlo sempre al polso.

Questo braccialetto smart è compatibile con Android (5.0 e successivi) e iOS (iOS 10 e successivi) e sarà in vendita nei prossimi giorni. Il prezzo ufficiale è ancora ignoto, ma ci si aspetta un costo intorno a 99€ (pari a quello del primo modello di Galaxy Fit).

Via: SamMobile
  • Lightlink

    Si, ha lanciato il prodotto, l’ho acquistato su Amazon e non ha rilasciato il Galaxy Fit 2 plugin per utilizzarlo con l’app Galaxy Wearable. Samsung stavolta veramente mi ha fatto inca**are.