Google Foto per iOS si aggiorna ampliando notevolmente le possibilità di editing dei video (foto)

Roberto Artigiani

Mentre la versione di Google Foto per Android sta ricevendo in questi giorni un rifacimento dell’interfaccia per modificare le immagini statiche, la versione per iOS vede l’implementazione di un simile set di opzioni, ma per i video. Finora infatti l’app permetteva solo di stabilizzare, ruotare e correggere partenza e fine di un filmato, ma con la nuova build 5.8 le possibilità di editing si ampliano notevolmente.

Ora infatti quando si modifica un video viene avviata una nuova UI con quattro pulsanti nella barra inferiore: il primo permette di tagliare la durata, il secondo di applicare dei filtri, il quarto è utile per ruotare le immagini o ridimensionarle (a mano o secondo un formato standard), ma è il terzo che consente di giocare con i vari parametri.

LEGGI ANCHE: Inizia la chiusura di Google Play Music

Per la precisione si possono modificare i diversi aspetti legati alla luce (esposizione, contrasto, bianchi, neri, ombre e vignettatura) e al colore (saturazione, temperatura, tinta, tono della pelle). In alto il bottone “salva copia” permette di mantenere l’originale con cui magari fare un confronto successivamente. Infine, qualcuno noterà sicuramente come il gusto estetico delle novità sia in linea con quanto visto su Android per le foto statiche, per cui c’è la speranza che prossimamente le rispettive nuove funzioni convergano.

GRUPPO FACEBOOK DI SMARTWORLD

CANALE TELEGRAM OFFERTE

Via: 9To5Google