Rumor dicono che AirTag potrebbe debuttare a ottobre insieme a iPhone 12

Federica Papagni -

Ottobre sarà un periodo cruciale per Apple, perché durante il suo corso l’azienda di Cupertino dovrebbe annunciare i nuovi iPhone 12 e Apple Watch Series 6. Però, secondo le ultime indiscrezioni questi non saranno gli unici protagonisti dell’evento, perché sembrerebbe che anche l’AirTag, il curioso dispositivo tracker della Mela, sarà annunciato insieme ai due dispositivi sopracitati.

A rivelare questo interessante risvolto è Macotakara, il portale giapponese che più volte ha diffuso interessanti e affidabili particolari sui dispositivi Apple ancora non in commercio, in un suo rapporto in cui cita delle voci provenienti dai fornitori in Cina. Originariamente il lancio di AirTag sarebbe dovuto avvenire a marzo insieme a quello del nuovo iPhone SE, ma così non è stato. Ora, sembrerebbe che Apple abbia deciso di organizzare a metà ottobre un evento volto a presentare i suoi nuovi prodotti (inclusi gli AirTags), presentazione che in genere avviene a settembre ma che ha subito dei ritardi a causa della pandemia. A c

LEGGI ANCHE: Flipboard TV arriva su tutti gli smartphone Android e iOS

Gli AirTag funzioneranno in modo simile ai tracker degli elementi Tile e consentiranno agli utenti di individuare oggetti come zaini e portafogli tramite l’app Dov’è su iPhone, iPad e Mac. Il rapporto di Macotakara menziona inoltre che AirTags potrebbe funzionare con App Clips, una nuova funzionalità di iOS 14 che consente agli utenti di scaricare una versione più piccola di un’app per svolgere un’attività specifica.

Bisogna, come di consueto, specificare che le informazioni appena rivelate sono tutto fuorché ufficiali, perciò i piani di Apple potrebbero essere come potrebbero non essere questi. La certezza verrà da sé quando l’azienda deciderà di rivelare ufficialmente notizie circa il lancio non solo degli AirTags, ma anche della sua prossima generazione di dispositivi.

Via: 9to5Mac
  • Mariux Revolutions

    Aggeggino utile per gli smemorati 😆