Mobvoi presenta il TicWatch GTX: il prezzo è super, ma è sintomo di grosse rinunce (foto)

Giovanni Bortolan

I più avvezzi nell’ambito smartwatch di sicuro riconosceranno il nome Mobvoi, produttore responsabile della linea di indossabili TicWatch, generalmente apprezzata nonché per molti soluzione economica (ma sostanzale) rispetto ai prodotti piu blasonati. Ebbene, come complemento del suo listino che al momento conta TicWatch Pro, S2 e E2, Mobvoi è in procinto di lanciare il suo ultimo prodotto, denominato TicWatch GTX.

Pensato per essere il più accessibile tra tutti, lo smartwatch entrerà nel mercato a partire dal prossimo 3 settembre al prezzo di 59,99€. A quel prezzo, Mobvoi propone un prodotto con schermo da 1,28″ 240×240, case in metallo certificato IP68, Bluetooth 5.0 e una batteria da 200mAh. Quest’ultima, secondo le stime del produttore, è in grado di garantire un’autonomia di circa 7 giorni (utilizzo normale), ai quali si possono poi sommare altr3 72 ore in modalità risparmio energetico.

LEGGI ANCHE: In autunno diremo addio ad iPhone XR, e non solo

L’inconveniente più grande tuttavia risiede nel sistema operativo: il TicWatch GTX non arriverà con a bordo Wear OS, al suo posto un sistema operativo proprietario. Per quelli tra di voi che non considerano l’assenda di Wear OS un ostacolo insormontabile, qui il link al preordine del prodotto, che vi consentirà di risparmiare un buon 10% sul prezzo totale.

Fonte: Android Authority