Snapchat si prepara al lancio di una funzione musicale tipica di TikTok (foto)

Giovanni Bortolan

Una delle pratiche più diffuse tra i social network — e non intendo tra gli utenti, ma proprio tra gli stessi social — è quella di “copiarsi” le funzionalità a vicenda. L’esempio che più balza in mente è quello di Instagram e le Storie, ampiamente ispirate per così dire dalle meccaniche intrinseche di Snapchat, ma di esempi ce ne sono a bizzeffe. Quest’ultimo caso riguarda proprio Snapchat.

Sembra che per avvicinarsi al social del momento TikTok, Snapchat abbia deciso di introdurre la possibilità per gli utenti di aggiungere un sottofondo musicale ai propri video dopo averli registrati, esattamente come accade su TikTok. Al momento le indiscrezioni parlano di una feature piuttosto limitata, che pecca di numerose mancanze e con un catalogo brani da cui attingere piuttosto ristretto.

LEGGI ANCHE: L’asso nella manica di Instagram contro TikTok si chiama Reels: lancio ad agosto negli Stati Uniti

Considerando tuttavia come tale nuova funzione sia ancora in fase di testing, ci aspettiamo un lancio più sostanzioso, con un database di canzoni di proprietà Warner Music Group, Universal Music Publishing Group, Merlin e molti altri.

Fonte: The Verge