Presto Alexa potrà aprire le app per voi (ed interagirci) con un unico comando vocale

Giovanni Bortolan

Continuano gli sforzi dei vari produttori per potenziare il loro assistente vocale e garantirgli così una posizione di rilievo rispetto la concorrenza. Questa volta è il turno di Amazon, che nell’ultimo periodo sta mettendo a punto una nuova funzione per Alexa che le permetterà di aprire le applicazioni (siano esse Android o iOS) tramite un comando vocale.

Chiamata “Alexa for Apps”, la funzione è già in fase di preview test insieme agli sviluppatori di applicazioni, che potranno così capirne appieno il funzionamento. Facciamo un esempio: mettiamo caso che vogliate aprire l’applicazione Youtube e cercare “The Smartworld Show“, vi basterà richiamare l’assistente e chiedere appunto di aprire l’app e di cercare quei termini. Sarà cura di Alexa aprire e cercare automaticamente il contenuto richiesto, per poi proporlo a schermo.

LEGGI ANCHE: Le notizie di SmartWorld adesso sono anche una skill di Alexa

L’intento di Amazon è chiaramente quello di allineare il suo assistente alla concorrenza, che in quanto ad integrazione con il sistema operativo (come è naturale che sia d’altronde), sono ancora un passo avanti. Questa è solo una delle implementazioni in arrivo sull’assistente di Amazon, che nei prossimi mesi riceverà anche un corposo aggiornamento riguardante il modello di IA utilizzato per imbastire il dialogo tra utente e assistente.

Fonte: The Verge