Tutti i servizi Garmin sono offline da ieri per via di un attacco hacker

Giuseppe Tripodi -

Se state avendo problemi a sincronizzare il vostro smartwatch Garmin, non siete i soli: tutti i servizi della società, infatti, sono offline da oltre un giorno per via di un attacco ransomware.

I disservizi sono iniziati giovedì, 23 luglio, alle 05.30 circa (ore italiane): in un primo momento la società ha cercato di minimizzare, provando a far passare il problema per una manutenzione programmata ma, dopo diverse ore offline, è stato evidente che ci fosse qualcos’altro sotto.

Ancora adesso, infatti, l’intero backend di Garmin è irraggiungibile: questo vuol dire che non solo è impossibile utilizzare i servizi cloud, collegarsi al forum o contattare il servizio clienti online, ma che perfino la sincronizzazione tra smartwatch e app non funziona.

E, ancor più grave per l’azienda, anche la catena di produzione è attualmente ferma per via dell’attacco.

Secondo quanto riferito da diverse fonti, tra cui iTHome, portale taiwanese entrato in possesso di un memo interno, il problema sarebbe stato causato da un virus, più precisamente da un ransomware.

Ricordiamo che il ransomware è un tipo di malware che limita l’accesso ad un sistema (solitamente criptando i dati) e richiede un riscatto per sbloccare  la situazione.

Garmin è ancora al lavoro per cercare di risolvere il problema e si aspetta che il disservizio possa durare ancora un po’, almeno per oggi e domani (25 luglio).

Se nell’attesa che i servizi Garmin tornino online volete collegare i vostri progressi con altri servizi (tipo Strava), sappiate che potete farlo manualmente: è sufficiente collegare il proprio smartwatch al PC (se usate un Mac vi servirà Android File Transfer), andare nella cartella Activity e copiare l’ultimo file in formato .fit, che può essere caricato manualmente su Strava.

A parte questo, non c’è molto altro che possiate fare, bisogna solo aspettare.

Aggiornamento

Abbiamo parlato della notizia anche nel nostro podcast, SmartWorld News

Ascolta “24/07 – Attacco hacker a Garmin, la svolta di Poste e l'iPhone con jailbreak incluso” su Spreaker.




Via: AndroidCentralFonte: iTHome
  • Firn3000

    Per ora sono ancora invischiati, non riesco ad accedere ai miei dati..