Ecco come funzionerà il passaggio da Safari/Mail ad applicazioni equivalenti in iOS 14

Ecco come funzionerà il passaggio da Safari/Mail ad applicazioni equivalenti in iOS 14
Giovanni Bortolan
Giovanni Bortolan

Una delle attesissime novità introdotte da iOS 14 e iPadOS 14 riguarda la possibilità di cambiare il browser e il client mail di default. Da sempre limitati all'utilizzo di Safari e delle Mail di Apple, gli utenti potranno presto modificare tale impostazione, non appena gli sviluppatori delle applicazioni interessate aggiorneranno il codice e lo renderanno compatibile con iOS 14. Tuttavia, i colleghi di 9to5Mac sono riusciti a provare questa funzione in anteprima.

Nel momento in cui l'utilizzatore avrà installata nel proprio dispositivo un'applicazione compatibile, ad esempio un browser, iOS mostrerà una nuova voce nelle impostazioni, attraverso la quale sarà possibile effettuare lo switch tra il browser designato e Safari. Tale processo risulta il medesimo anche per il client mail.

A quel punto iOS chiederà all'utente un'ulteriore conferma, per poi procedere con il cambio; da quel momento in poi ogni volta che si aprirà un link o una mail si aprirà l'applicazione desiderata. Come accennato prima, perché questa funzione diventi del tutto operativa è necessario che gli sviluppatori di app alternative ottengano l'approvazione diretta da parte di Apple, pertanto ci aspettiamo che il tutto prenda piede in concomitanza con il lancio ufficiale di iOS 14, previsto per questo autunno.

Fonte: 9to5mac

Commenta