Al bando ogni ingombro: Loop è il supporto da bici per smartphone più discreto e compatto (foto)

Giovanni Bortolan

La scelta di un supporto per smartphone da posizionare sul manubrio della propria bicicletta non è una scelta semplice. Certo, sul mercato esistono innumerevoli soluzioni, ma molto spesso ci si trova davanti a meccanismi di incastro molto ingombranti e diciamocelo, anche parecchio brutti.

Una possibile soluzione arriva direttamente da Kickstarter (e dove altrimenti): disegnato e realizzato da AW, Loop è il primo prodotto del team e consiste proprio in un supporto per smartphone minimale e funzionale. Pensato per adattarsi a tutti i diametri dei manubri (misure da 22,2mm a 31,8mm), Loop consiste in un anello in acciaio inossidabile dotato di due “alette” in grado di aprirsi ed estendersi per ospitare lo smartphone.

AW dichiara di aver ingegnerizzato Loop in maniera tale da renderlo estremamente affidabile anche in terreni accidentati (sia offroad che, ahimé, urbani). L’unico vero e proprio difetto sembrerebbe riguardare l’orientamento dello smartphone: dai video di Loop infatti non sembra possibile mantenere il telefono in verticale. Tuttavia, volendo spezzare una lancia in favore del prodotto, possiamo dire che molto spesso l’esigenza di tenere lo smartphone in posizione portrait è più dettata dall’abitudine e dalla comodità, in quanto la maggior parte delle applicazioni supporta a pieno anche la visualizzazione landscape.

LEGGI ANCHE: Trova serie TV e film in streaming con il nostro nuovo Trova Streaming

In ogni caso è possibile supportare il progetto tramite la sua pagina ufficiale kickstarter. Il supporto minimo per portarsi a casa anche un loop ammonta a 29$.

Fonte: kickstarter
  • L0RE15

    Ci vuole davvero molto coraggio…