WindTre rivede le soglie di acquisto relative agli store digitali

Giovanni Bortolan Aumenta la soglia massima di acquisto singolo, diminuisce quella di spesa complessiva mensile.

L’operatore WindTre ha recentemente aggiornato i limiti relativi all’acquisto di applicazioni e contenuti digitali dai principali store come App Store e Play Store. Tali soglie sono state riviste sia al rialzo (la singola transazione) che al ribasso (soglia complessiva mensile).

Nella fattispecie la soglia di spesa per gli acquisti su questi store digitali, sia essa relativa ad acquisti con credito telefonico o addebito in fattura, è aumentata passando dai precedenti 15€ a 50€. Viceversa la soglia di spesa mensile complessiva è scesa da 300€ a 250€ massimi. Come accennato poc’anzi il cliente può utilizzare come metodo di pagamento anche il credito telefonico. Per pagare con il metodo di pagamento occorrerà recarsi nelle sezioni apposite degli store e cercare la fatturazione WindTre tra le opzioni, inserendo le informazioni richieste.

LEGGI ANCHE: Offerte WindTre – Luglio 2020

Gli store digitali in cui è disponibile il servizio di WindTre sono il Google Play Store, l’App Store, il Microsoft Store e Chili TV. Il credito telefonico si può utilizzare anche nel Microsoft Xbox Store, per il quale è ovviamente necessaria una console Xbox e un account Microsoft. Anche in questo caso, il cliente potrà modificare le modalità di pagamento per scegliere quella con credito telefonico qualora si siano in precedenza effettuati pagamenti con altre modalità, come carta di credito.

Fonte: MondoMobileWeb