iPhone SE (2020) non è un top camera-phone, ma forse non vi sorprenderà (foto)

Vincenzo Ronca

Apple ha lanciato iPhone SE (2020) qualche settimana fa, un dispositivo che nel bene e nel male ha attirato tantissima attenzione da parte della platea tecnologica. Per il nuovo smartphone di Apple è giunto il momento di essere testato da DxOMark, il team francese che ha messo alla prova i suoi comparti fotografici posteriore e anteriore. I risultati finali non sono eccelsi, se comparati agli attuali top di gamma degli altri produttori, e questo ovviamente non ci sorprende. iPhone SE (2020) ha conseguito un punteggio finale, per il comparto posteriore, identico a Pixel 3a, il medio-gamma Google del 2019.

Il comparto fotografico posteriore di iPhone SE (2020) ha conseguito una valutazione finale pari a 101 punti. Il dispositivo presenta un singolo sensore posteriore e per questo soffre di alcune limitazioni che si fanno vedere nella capacità di zoom, nel livello di dettaglio sulle lunghe distanze, nella difficoltà di gestione dell’esposizione e in alcune imperfezioni dell’effetto bokeh. Nonostante questo, iPhone SE (2020) se la cava piuttosto bene in condizioni di buona luminosità, nell’utilizzo con flash e negli scatti con ampi range dinamici: vi basterà osservare i confronti con iPhone 11 e Pixel 3 per rendervene conto.

LEGGI ANCHE: Apple iPhone SE (2020), la recensione

Il comparto anteriore di iPhone SE (2020) ha ricevuto una valutazione finale pari a 84 punti, al pari di OnePlus 7 Pro e Honor 20 Pro. Tra gli aspetti positivi sono stati menzionati le performance in quasi tutte le condizioni di illuminazione, la buona preservazione dei dettagli e l’ottima resa negli scatti con flash. Peccato per un livello di rumore consistente che si presenta in diversi contesti e alcuni artefatti visivi frequenti.

Per ulteriori informazioni sui test condotti vi suggeriamo di leggere il report completo (questo è quello per il comparto fotografico anteriore) disponibile sul sito ufficiale di DxOMark, dove troverete anche diversi esempi e confronti. Qui sotto invece trovate un riepilogo grafico dei test effettuati su iPhone SE (2020).

Comparto fotografico posteriore

Comparto fotografico anteriore