iPhone 12: gli sforzi della filiera sembrano confermare lancio a settembre

Enrico Paccusse -

Secondo gli analisti di Wedbush, la filiera di Apple si sarebbe dimostrata all’altenzza della situazione, lavorando a ritmo impressionante per rientrare nelle tempistiche attese per i nuovi iPhone.

Dopo le tante speculazioni, che volevano lanci sfalsati per i modelli migliori o limitata disponibilità nelle prime settimane, pare dunque che non ci saranno grosse differenze rispetto agli anni scorsi per iPhone 12.

LEGGI ANCHE: Con i nuovi iPhone ci sarà anche iOS 14 – ecco le novità

Wedbush si spinge anche a predire che Apple sarà la prima società a superare i 2 triliardi di dollari in capitalizzazione di mercato, grazie alla crescita del settore dei servizi e al nuovo ciclo portato dal 5G.

La Cina rimane un ingrediente fondamentale per il successo di Apple; stimiamo che circa il 20% dei nuovi iPhone saranno acquistati da questa regione” – si legge nel report, che appoggia anche la tesi di una scatola senza cuffie per favorire la crescita delle AirPods.

Via: 9to5mac
  • Ciaoiphone4

    Ricordiamoci che la WWDC 2020 è slittata di 15 giorni rispetto al solito, perciò il periodo di beta testing dovrebbe slittare a sua volta di 15 giorni (indipendentemente dal numero di beta che varia ogni anno in base ai bug scoperti)… Quindi secondo me l’evento sarà dopo la metà di settembre con lancio per fine settembre – inizio ottobre.