Emergono grossi dubbi sulla disposizione delle fotocamere dei nuovi iPhone 12 (foto)

Giovanni Bortolan

Nel grande tumulto delle discussioni in merito all’estetica dei nuovi iPhone 12, argomento tra l’altro già trattato di recente, si aggiunge un interessante serie di tweet ad opera di EverythingApplePro. Quest’ultimo, con tanto di immagine a supporto, racconta come il design delle fotocamere dei prossimi dispositivi Apple non sarà diverso da ciò che abbiamo già visto nei precedenti modelli.

Le ipotesi finora infatti vedevano una disposizione “a quadrilatero” dei sensori fotografici, in cui uno dei 3 si sposta più in alto per lasciare spazio al nuovo scanner LiDAR (lo stesso che abbiamo visto sul nuovo iPad Pro). Tutto ciò sarebbe incorretto secondo EverythingApplePro, in due modi diversi.

Primo fra tutti il sensore LiDAR non sarà presente in tutti i modelli, ma solo nella variante da 6,7″ (altresì detto iPhone 12 Pro Max); in secondo luogo l’alloggiamento pensato per lo scanner non andrà ad intaccare l’attuale disposizione a triangolo dei sensori fotografici. L’ultima puntualizzazione riguarda la sospetta presenza di una sorta di smart connector sul lato dei dispositivi, che EverythingApplePro ha però etichettato come antenna mmwave, dedicate principalmente alla connettività 5G.

LEGGI ANCHE: Ecco tre case protettivi per i quattro modelli di iPhone 12 (foto)

Il resto del design rimane invariato rispetto agli ultimi rumor, continuiamo quindi ad attenderci una serie di terminali fortemente ispirati alle linee dello storico iPhone 4 e, purtroppo, ancora caratterizzati da un vistoso notch nella parte frontale.

Fonte: Macrumours, Phonearena