Con l’arrivo di Vodafone, ora tutti i grandi operatori italiani sono su AppGallery di Huawei

Enrico Paccusse -

AppGallery è l’alternativa realizzata da Huawei per sostituire il Play Store nei dispositivi che non possono installare le applicazioni ed i servizi Google, dopo che lo scontro con gli Stati Uniti ha portato all’inserimento della società cinese nella lista nera.

Uno store è però forte in proporzione diretta con le applicazioni presenti al suo interno: ebbene, almeno per quanto riguarda gli operatori italiani, AppGallery offre ora un servizio pressoché completo.

LEGGI ANCHE: Sky Wifi – la fibra di Sky arriva in Italia

Con il rilascio dell’applicazione Vodafone, resa disponibile il 16 giugno nella versione 12.5.0, tutti e quattro i grandi operatori italiani sono presenti sulla piattaforma.

TIM, WindTre ed Iliad hanno infatti già rilasciato nei mesi scorsi le loro versioni dell’applicazione mobile (nel caso di Iliad, non per la gestione della linea, che rimane via web, ma per la configurazione dei servizi e la segreteria).

LEGGI ANCHE: Ora Alexa è disponibile su ogni vettura, tramite Echo Auto

Fastweb, per fare un altro esempio, è già dallo scorso novembre che è presente sullo store di Huawei. Passando agli operatori virtuali, al momento sono presenti solo ho. Mobile, Very Mobile, CoopVoce e Spusu (fresco di sbarco in Italia)

A mancare all’appello sono solo alcuni di essi: Kena Mobile, PosteMobile, Tiscali, Noitel, Rabona Mobile, Lycamobile, Digi Mobil, 1Mobile e Optima Mobile. In questi casi, rimane comunque possibile scaricare il file APK dell’applicazione Android e procedere all’installazione manuale.

LE MIGLIORI OFFERTE ILIAD:

Via: Mondomobileweb