“Su di Me” è il geniale nome della nuova funzione di Tinder (video)

Nicola Ligas E ci sono anche nuove opzioni per la sicurezza

Tinder sta lanciando in questi giorni in Italia una nuova funzione, chiamata Su di me, che in effetti fa proprio a quello che dice: vi aiuta nel comporre la vostra biografia. Avevate forse pensato a qualcos’altro?

Il funzionamento è davvero molto semplice: andate nel profilo, premete su Aggiungi Media e quindi su Crea un nuovo Su di me. A questo punto basta premere sui dadi sullo schermo per scoprire le opzioni disponibili. In pratica dovrete compilare una sorta di questionario con delle domande curiose su di voi: cosa cantate quando vi lavate la mani, di quale serie TV state facendo binge watching, la chiave per il vostro cuore, e altre amenità simili.

Una volta finito, cliccate su Aggiungi e le risposte verranno aggiunte alle foto del vostro profilo. Ogni settimana verranno aggiunte nuovi domande, quindi tornate spesso a visitare questa sezione per scoprire cosa c’è di nuovo ed aggiornare di conseguenza il vostro profilo. Il video seguente vi darà qualche esempio pratico di quanto abbiamo appena detto, ma le novità non finiscono qui.

Tinder ha infatti annunciato una serie di nuove opzioni di sicurezza, tra le quali l’integrazione con Noonlight, un app di sicurezza personale che collega gli utenti ai servizi di emergenza, Photo Verification, che aiuta a verificare l’autenticità dei vostri match (qui ulteriori dettagli), ed un nuovo Safety center in-app per gestire tutte le opzioni relative alla sicurezza.

 

  • Dema

    Ah, deludente.. pensavo fosse un modo più elegante per dire montami