iOS 14 potrebbe arrivare con la possibilità di registrare chiamate e Facetime nativamente (foto) (aggiornato: smentita ufficiosa)

iOS 14 potrebbe arrivare con la possibilità di registrare chiamate e Facetime nativamente (foto) (aggiornato: smentita ufficiosa)
Enrico Paccusse
Enrico Paccusse
Aggiornamenti

iOS 14 potrebbe avere al suo interno la possibilità di registrare nativamente chiamate vocali e Facetime, come suggerisce un leak pubblicato all'interno di una comunità di sviluppatori.

La funzionalità, secondo l'indiscrezione, terrà sempre al corrente la persona dall'altro lato della cornetta della registrazione in corso, e ricorderà di volta in volta al proprietario del dispositivo di rispettare le leggi locali.

A tal proposito, rimane da chiarire se sarà attiva in tutto il mondo o solo nelle giurisdizioni più lascive in questo ambito.

A distanza di pochi giorni dalla presentazione di iOS 14, in programma il 22 giugno, aumenta la carne al fuoco.

Aggiornamento 11/06/2020

Brutte notizie: secondo quanto riportato da 9to5mac, che ha avuto contatti con gli ingegneri di Apple, questa funzionalità è presente solo per scopi di debugging e rimarrà disponibile ad uso esclusivo dei dipendenti dell'azienda.

Via: GSMArena
Fonte: ITHome

Commenta