Ticwatch PRO in sconto: poco tempo per acquistare questo smartwatch a buon prezzo

Giorgio Palmieri -

Se steste cercando uno smartwatch degno di tale nome, allora doveste valutare l’offerta lampo di oggi. Infatti, trovate su Amazon nientemeno che Ticwatch PRO al suo minimo storico di 220€, quindi con uno sconto del 15% sull’importo di listino.

La variante a cui facciamo riferimento è quella in colorazione nera, dotata di 1 GB di RAM, grazie a cui riesce a garantire prestazioni fluide. Altra particolarità è la tecnologia Layered Display, che garantisce una grande flessibilità dell’autonomia, che può arrivare fino a 30 giorni di utilizzo con il risparmio energetico, mentre ne assicura massimo 2 con tutti i servizi attivi.

LEGGI ANCHE: Migliori smartwatch

Non manca, inoltre, la certificazione IP68, la quale garantisce la resistenza ad immersioni in acqua fino a 1,5 metri per 30 minuti, insieme ai vari sensori GPS, NFC e monitoraggio attivo del sonno, con tanto di app dedicata.

Come detto, Ticwatch PRO è in offerta lampo, quindi ha una scadenza a brevissimo: al momento in cui scriviamo mancano poche ore al termine e le scorte risultano in esaurimento, dunque vi lasciamo subito ai link per l’acquisto.

Aggiornamento04-06-2020 ore 11:45

La promozione è nuovamente disponibile su Amazon allo stesso prezzo.

Tutti i prodotti descritti potrebbero subire variazioni di prezzo e disponibilità nel corso del tempo, dunque vi consigliamo sempre di verificare questi parametri prima dell’acquisto.

Offerte Tecnologia

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina MobileWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • Okazuma

    Ormai si aspetta la mossa di Google + Fitbit
    Comprare un WearOS ora, con processore ormai stravecchio basato su architettura di oltre 5 anni fa, a mio parere, è follia, sopratutto visti i prezzi per niente economici di molti di questi orologi.
    Io continuo a sperare in una Band Fitbit/Google che fa girare una versione semplificata di WearOS con GPS ed NFC.
    Xiaomi vende milioni di Mi Band che, all’atto pratico, non servono a nulla e Google sta lì a guardare