Immuni, boom di download: app più scaricata in Italia nel suo primo giorno di vita

Enrico Paccusse - Oltre 500.000 download, nonostante sia momentaneamente attiva solo in 4 regioni. Ci siete anche voi?

La giornata di ieri, 1 giugno, ha segnato il debutto negli store iOS e Android di Immuni, l’applicazione italiana per il contact tracing che abbiamo approfondito in un articolo dedicato (con video annesso).

Nonostante sino al 15 giugno il funzionamento sia riservato alle quattro regioni in fase di test (Liguria, Marche, Abruzzo e Puglia), gli italiani sembrano aver accolto con favore il rilascio dell’applicazione, tanto da averla resa la più scaricata in Italia nelle sue prime 24 ore, sia sul Play Store che sull’App Store.

LEGGI ANCHE: Servizio anti-Covid attivo di nascosto? Facciamo chiarezza

La Ministra Paola Pisano, intervenuta al Tg1 poco fa, ha espresso molta soddisfazione per la notizia, confermando oltre mezzo milione di download in un solo giorno: “Si vede che i cittadini ne hanno capito l’importanza e l’utilità. Ad oggi siamo il primo grande paese d’Europa ed uno dei primi paesi del mondo a usare una tecnologia simile per il contrasto del virus“.