Facebook prova ancora a detronizzare TikTok: la nuova app musicale “su invito” si chiama Collab (video)

Enrico Paccusse - Collab è la nuova proposta di Facebook, ora disponibile solo su iOS, per prendersi una fetta del mercato di TikTok

Vi ricordate Lasso? Era un’applicazione in fase di lavorazione all’interno dei laboratori di Facebook che aveva lo scopo di contrastare la crescente popolarità dell’allora Musical.ly, che oggi conosciamo con il nome di TikTok.

Quel tentativo è andato nel dimenticatoio, ma l’idea di base è sempre rimasta dormiente in quel di Menlo Park, tanto che la divisione sperimentale di Facebook ha appena rilasciato una nuova applicazione, chiamata Collab, che riprende tanti di quei concetti.

LEGGI ANCHE: Facebook lancia Shops

Il nome trasmette chiaramente lo spirito collaborativo su cui si basa l’applicazione, lo slogan lo sottolinea: “Make music together, while we’re apart“, ma come funziona all’atto pratico? Innanzitutto, va detto che si tratta di un’applicazione al momento riservata al mondo iOS e a pochi fortunati eletti (ad ora, si può entrare solo con un invito ufficiale).

All’origine di Collab c’è l’idea di creare brevi brani musicali semplicemente sovrapponendo tre fonti audio: due fornite dalla comunità ed una aggiunta da noi. Ogni creazione potrà poi essere riutilizzata, in una o tutte le sue parti, da altri utenti, ad un’unica condizione: che anche loro abbiano qualcosa da aggiungere al mix.

Facebook fa sapere che ha accelerato il rilascio di questo progetto proprio nel tentativo di unire le persone distanziate dal coronavirus: “Gli spazi digitali possono unirci quando non possiamo essere vicini fisicamente. Collab rappresenta un nuovo modo per creare insieme“. Volete provarla? Per entrare in lista, potete registrarvi qui.

Via: TheVergeFonte: FB