I vertici di WindTre gongolano per risultati ed elogi guadagnati dalla nuova Super Rete

Edoardo Carlo Ceretti -

È di questi giorni la notizia relativa all’ultimo report di OpenSignal, che ha sancito uno storico sorpasso nella telefonia mobile italiana per quanto concerne la velocità di rete. Completata definitivamente la fusione e approntata la nuova Super Rete nazionale, WindTre ha scalzato TIM e Vodafone dal vertice, con grande soddisfazione dei clienti e dei vertici aziendali.

Il recente report di Opensignal, che assegna alla nostra azienda il primo posto nella velocità del traffico dati sia in download sia in upload, oltre a ottime performance anche nella copertura 4G e nella fruizione video, evidenzia il grande lavoro svolto e gli importanti investimenti, 6 miliardi in 5 anni, che stiamo realizzando nelle infrastrutture di rete.

La situazione straordinaria delle ultime settimane ha sottoposto le reti di telecomunicazione a picchi di traffico inattesi, ma grazie al nostro nuovo network, con circa 20 mila siti di trasmissione ‘5G Ready’, inaugurato proprio poco prima dell’emergenza e definito ‘Top Quality’ da istituti specializzati, possiamo confermare di essere riusciti a garantire con continuità servizi di elevata qualità e affidabilità.

Per fronteggiare l’aumento di traffico, abbiamo agito costantemente sulla nostra rete, con interventi mirati a sostenerla e ora è molto importante continuare a investire per evolvere e modernizzare ulteriormente infrastrutture e sistemi, in modo da rispondere alla necessità crescente degli italiani di lavorare e studiare da remoto.

Benoit Hanssen, CTO di WindTre

LEGGI ANCHE: Migliori offerte WindTre

L’emergenza sanitaria ha reso evidente l’importanza di accelerare il processo di trasformazione digitale del Paese. Servono infrastrutture solide e performanti, precisa, a partire dal roll out del 5G, vero volano per lo sviluppo dell’Italia, per consentire a famiglie e imprese di continuare nelle loro attività anche in condizioni speciali. Basti pensare all’e-learning e allo smart working ormai parte del nostro quotidiano. In questo scenario, le telco hanno un ruolo di primo piano. Il comparto, spiega, si è dimostrato all’altezza della sfida, a fronte di un’impennata senza precedenti nel consumo di dati e voce. Dal canto nostro, continua, abbiamo investito molto nella modernizzazione della nostra rete e, proprio ieri, il nuovo report di Opensignal ha riconosciuto a WINDTRE il primato per la velocità di download e upload nel mobile.

È fondamentale investire sulle competenze, nella collaborazione tra aziende, Università e policy maker in un ecosistema virtuoso di partnership pubblico-private, in grado di favorire la valorizzazione dei talenti. Abbiamo individuato opportunità concrete per il futuro delle nostre città e le skill necessarie al loro sviluppo. Il mio augurio è che questo modello positivo venga ora applicato su scala nazionale

Jeffrey Hedberg, CEO di WindTre

Via: Mondo 3
  • .Dave.85.

    In effetti la velocità è migliorata in maniera consistente nelle ultime settimane.

  • Fiasco Carletti

    Ho avuto Vodafone per circa due anni, (fino a gennaio) e almeno nella mia zona (Toscana) la velocità in download era davvero penosa…

  • Luca

    È diventata il migliore operatore, infatti se vediamo le sim “usate da umani” hanno più clienti