Cos’è Area F2, il clone mobile di Rainbow Six Siege di Ubisoft (video)

Vincenzo Ronca

Area F2 forse non vi dirà nulla a primo impatto ma la storia dietro a questo nuovo gioco per dispositivi mobili è alquanto curiosa: si tratta di un titolo molto simileRainbow Six Siege sviluppato da Ubisoft, il quale ha dato i natali persino a una causa contro Google e Apple.

Il gioco rientra nella categoria dei Close-Quarters Battle e si basa su una selezione degli agenti da impiegare nelle varie missioni che compongono la struttura di gioco. Area F2 include la modalità di gioco in team con altri agenti e l’impiego di droni. Attraverso il video presente in fondo all’articolo potete farvi un’idea del gioco.

LEGGI ANCHE: miglior smartphone compatto del 2020, la nostra selezione

Venendo alla parte curiosa, Ubisoft ha fatto causa a Google e Apple perché ospitano Area F2: a modo di vedere di Ubisoft, il gioco è troppo simile a Rainbow Six Siege, al punto da far scattare la causa per violazione di copyright. Area F2 è stato sviluppato da Qookka Games, collegata ad Alibaba. Ubisoft ha optato per la causa contro Google e Apple perché probabilmente ritiene più semplice far valere i suoi diritti d’autore sulle due aziende statunitensi invece sugli sviluppatori cinesi di Area F2.

Il nuovo gioco di Qookka Games intanto rimane disponibile al download gratuito sul Play Store e su App Store, fino al 31 maggio tutti gli agenti di gioco saranno accessibili gratuitamente per celebrare il lancio del gioco. Al momento Google e Apple non hanno commentato la vicenda della causa intentata da Ubisoft.

Fonte: Engadget