Tim Cook: il nuovo iPhone SE attirerà tanti utenti Android, del resto “è più veloce dei più veloci smartphone Android”

Nicola Ligas Ma lo sapevate che Apple ha sempre cercato di offrire il miglior prodotto ad un buon prezzo?

Nell’annunciare il bilancio del primo trimestre, Tim Cook ha commentato anche il lancio di iPhone SE 2020, che sembra sia stato accolto molto positivamente, sia dalla critica che dal pubblico (vista la nostra recensione). Nel farlo, il CEO di Apple non ha mancato di lanciare più di una frecciatina al mondo Android, tentando e punzecchiando i suoi utenti al contempo.

It plays in every geo, but I would expect to see it doing even better where the median incomes are less. I’d expect some fair number of people switching over to iOS. It’s an unbelievable offer. It’s the engine of our top phones, in a very affordable package, and it’s faster than the fastest Android phones. It’s an exceptional value.

In breve, Cook pensa che iPhone SE venderà bene ovunque, anche nei paesi a basso reddito. In particolare il CEO di Apple prevede che un discreto numero di persone passeranno (da Android) ad iOS. Del resto si tratta del motore del telefono top di Apple, inserito in un pacchetto più piccolo e molto conveniente, “ed è più veloce dei telefoni Android più veloci”.

Proprio sul prezzo insolitamente economico per Apple, Cook ha insistito poi, in un modo che non mancherà di far sorridere i detrattori di Apple.

We’ve always been about delivering the best product at a good price. That fundamental strategy has not changed at all. As you know, we did have an SE for a while. It’s great to bring it back, it was a beloved product. I wouldn’t read anything into it other than that we want to give people the best deal that we can while making the best product.

Abbiamo sempre cercato di offrire il miglior prodotto ad un buon prezzo. Questa strategia fondamentale non è cambiata affatto. Come sapete, abbiamo già avuto un (iPhone) SE. È fantastico riportarlo in auge, è stato un prodotto molto amato. Non ci vedo niente di diverso dal fatto che vogliamo dare alla gente il miglior affare possibile sul miglior prodotto.

Insomma, casomai non lo sapeste, Apple ha sempre cercato di contenere i prezzi dei suoi prodotti. Ecco, e se la prima affermazione di Cook è anche comprensibile, su questa seconda frase non è difficile trovare esempi contrari. Deal with it!

Via: 9to5Mac