Amazfit X non è più un miraggio: la smartband dal display curvo in arrivo ad agosto (e non costa neanche tanto)

Edoardo Carlo - Soprattutto per i primi che ne finanzieranno il progetto su Indiegogo.

Ero lo scorso agosto quando Huami – la più celebre delle aziende appartenenti all’ecosistema Xiaomi – svelava Amazfit X, un prototipo di smartband dal look futuristico, merito del bellissimo display AMOLED curvo. E, con ogni probabilità, ad agosto di quest’anno si chiuderà il cerchio, con il lancio ufficiale sul mercato.

Non si tratta di una previsione ottimistica, bensì della data comunicata da Huami ai finanziatori del progetto Indiegogo legato ad Amazfit X, lanciato qualche mese fa, ma soltanto da ora entrato veramente nel vivo. Per i primi mille utenti che decideranno di dar fiducia all’azienda, il prezzo sarà particolarmente invitante: soltanto 137€.

LEGGI ANCHE: Recensione Amazfit GTR

Amazfit X promette di rubare la scena grazie alle sue linee avveniristiche, ma anche di rivelarsi il compagno ideale per chi lo indosserà al polso per tutta la giornata, grazie alle funzionalità avanzate che la rendono un prodotto a metà strada fra smartband e smartwatch. La batteria dovrebbe invece assicurare un’autonomia di una settimana con una sola ricarica.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 2,07″ AMOLED (206 x 640 pixel, 326 ppi), luminosità fino a 400 nit
  • Dimensioni: 22,6 x 13, 6 mm
  • Peso: 39 g
  • Impermeabilità: immersioni fino a 50 metri (5 ATM)
  • Connettività: Bluetooth 5.0 LE, GPS/GLONASS
  • Batteria: 205 mAh
  • Sensori: rilevamento del battito cardiaco, rilevamento del livello di ossigeno nel sangue, fotopletismografia (PPG), luminosità ambientale, accelerometro (a tre assi), giroscopio (a tre assi)

Video Annuncio

Immagini

Via: FoneArena