Redmi Band arriverà in Europa, ma si chiamerà in tutt'altro modo (foto)

Redmi Band arriverà in Europa, ma si chiamerà in tutt'altro modo (foto)
Roberto Artigiani
Roberto Artigiani

A inizio mese Xiaomi ha lanciato in Cina una nuova smartband, la prima con il marchio Redmi. Grazie ad alcune caratteristiche interessanti (batteria con 14 giorni di autonomia, porta USB-A) e soprattutto un prezzo molto contenuto, ha attirato le attenzioni di diverse persone. Finora la domanda è stata: arriverà in Occidente? Oggi possiamo finalmente rispondere con un "sì".

Come riportano alcuni colleghi indiani, il dispositivo è apparso sul sito di un non meglio identificato ente certificatore occidentale, confermando quindi il suo più che probabile arrivo sui nostri scaffali. La smartband identificata dal codice "HMSH01GE" e chiamata Redmi Band in Cina, prenderà un nome del tutto diverso nei nostri mercati. Sulla stessa certificazione infatti appare chiaramente la dicitura "Xiaomi Mi Band 4C".

La variante globale andrà quindi a infoltire le fila di un prodotto che già riscuote un certo successo e si inserirà prima dell'attesa quinta generazione di Mi Band. Non abbiamo alcun dettaglio sulle caratteristiche, ma è lecito pensare che rimarranno inalterate rispetto a quanto visto a bordo di Redmi Band. Quello che potrebbe cambiare invece è il prezzo, per quanto non possiamo che sperare insieme a voi che non ci sia un aumento troppo marcato rispetto ai circa 12€ (nostra conversione dal prezzo cinese di 95¥).

Commenta