Nuovi ritardi coinvolgono Apple: possibile posticipo in vista per il prossimo iPad 12,9″

Giovanni Bortolan

La situazione riguardante le linee produttive di Apple non è esattamente chiara. Tra prodotti che vengono annunciati e voci riguardo ai ritardi di produzione è difficile farsi un’idea di come il gigante di Cupertino stia effettivamente affrontando la situazione causata dalla pandemia di coronavirus.

Le ultime indiscrezioni parlano, di nuovo, di un possibile ritardo di produzione dovuto alla mancanza di operai in fabbrica. Secondo l’Economic Daily News Apple aveva in programma di iniziare le vendite del nuovo iPad 12,9″ 5G nella seconda metà del 2020, ma i vociferati ritardi avrebbero costretto il produttore a rivedere la tabella di marcia e posticipare il lancio alla primavera del 2021.

LEGGI ANCHE: Nostalgia di Windows Phone? Qualcuno sta installando Windows 10 su smartphone Android

Il prodotto in questione, il primo tablet Apple dotato di 5G, poteva potenzialmente essere presentato in concomitanza con l’annuncio della gamma iPhone 2020, anch’essa compatibile con la nuova rete mobile. Un’altra caratteristica peculiare riguarderebbe il display, in questo caso un Mini LED da tempo in cantiere.

Fonte: Apple Insider