Un leaker sta rivelando una mole di informazioni sulle prossime mosse di Apple

Giovanni Bortolan "Quanti leak sui futuri dispositivi Apple vuoi?" "Sì."

Lo sappiamo bene tutti che molti leak arrivano da Twitter, piattaforma piuttosto prolifica sul fronte fughe di notizie, ma c’è un account in particolare che si sta impegnando molto a rivelare molte cose a tema Apple (azzeccandoci pure più di qualche volta).

Una cosa che fa riflettere è che molte delle indiscrezioni tirate fuori da questo utente risalgono a ben prima che iniziassero ad entrare nei canali “mainstream”, come il rumor che vede il possibile arrivo di un Macbook 12″ su base ARM, o la nomenclatura AirPods X riferita alle cuffie over-ear ancora in fase di sviluppo. A supporto di rumor già esistenti, l’account puntualizza come Apple stia lavorando anche a una terza generazione di AirPods, un nuovo MacBook Pro da 13″, un HomePod mini, una nuova AppleTV, uno stand per la ricarica wireless (descritto come singolo, quindi da escludere il ritorno di AirPower) e un controller per videogame proprietario.

Ma non è tutto oro chiò che esce dall’account. Secondo il leaker sconosciuto infatti i lavori sullo sviluppo del chip A14 sarebbero in forte ritardo, tanto da causare il possibile posticipo di alcuni dispositivi con il suddetto processore a bordo.

LEGGI ANCHE: Accudisci un angelo con il nuovo Evangelion x Tamagotchi

Che ci sia da fidarsi? Beh, il dubbio è legittimo ed è bene guardare a queste informazioni con un occhio diffidente, ma il leaker ha più volte dimostrato di sapere il fatto suo (ha azzeccato tempistiche e modi di lancio del nuovo iPad e dell’iPhone SE 2020).

Via: Macrumours