Apple rilascia iOS ed iPadOS 13.4.1 e risolve alcuni bug con FaceTime e bluetooth

Enrico Paccusse Torna anche a funzionare il flash in un paio di dispositivi in cui aveva problemi

Dopo il rilascio di iOS ed iPadOS 13.4 avvenuto un paio di settimane fa con il tanto atteso supporto a mouse e trackpad, ecco il primo aggiornamento di Apple che va a risolvere i primi bug rilevati, sia per iPhone che per iPad.

Due delle problematiche risolte sono condivise in entrambi i changelog, e riguardano FaceTime e bluetooth: per qualche strano motivo, con l’ultima release non si potevano effettuare call insieme a dispositivi su iOS 9.3.6 (e precedenti) o OS X El Capitan 10.11.6 (e precedenti).

LEGGI ANCHE: #nerdiamoacasa EP.4 – i consigli di Nicola

Per ciò che riguarda il bluetooth, semplicemente non funzionava il tasto delle azioni rapide nella homescreen. Infine, c’è un terzo bug, prerogativa esclusiva di iPad Pro 12.9 (4a gen) e iPad Pro 11 (2a gen), che impediva al flash di accendersi tramite l’apposito pulsante nel centro di controllo o nella schermata di sblocco.

Via: 9to5mac
  • Vinc

    con iOS 13.5 ci sono problemi con FaceTime utilizzando la connessione dati di un operatore telefonico: la videochiamata dura poco più di 1 minuto e mezzo (appare connessione insufficiente) verso dispositivi con iOS 9.3.5 e iOS 9.3.6