WhatsApp impone nuovi limiti sull’inoltro dei messaggi: no alle catene

Giuseppe Tripodi

WhatsApp ha imposto nuove, stringenti limitazioni legate alla funzione di inoltro dei messaggi, al fine di contenere la diffusione di fake news. Già in passato la piattaforma aveva agito in tal senso, riducendo il numero massimo di chat a cui è possibile inoltrare un messaggio: prima il limite era 20, poi è diventato 5.

A partire da oggi, tutti i messaggi considerati sospetti, ossia quelli inoltrati almeno 5 volte e caratterizzati dalla presenza della doppia freccia, potranno essere inoltrati solo a una chat alla volta.

Questo ulteriore inasprimento è stato deciso anche per far fronte alla pandemia di COVID-19: in questo momento delicato, è particolarmente importante non diffondere informazioni false, che potrebbero avere un impatto sulla salute delle persone.

Nel post in cui annuncia le limitazioni sull’inoltro, WhatsApp ricorda di stare collaborando con enti governativi, ONG, l’Organizzazione Mondiale della Sanità e oltre 20 ministeri della salute nazionali per cercare di fornire informazioni affidabili alla popolazione: anche per questo, nel nostro paese la società ha recentemente lanciato Facta, un servizio di verifica delle fonti gestito dal team di Pagella Politica.

Fonte: WhatsApp
  • John Connor

    lasciate whatsapp usate telegram