iPhone 12 arriverà con una nuova stabilizzazione ottica, parola di Kuo

Matteo Bottin Per il periscopio, invece, dovremo aspettare fino al 2022

Il famosissimo analista Ming-Chi Kuo oggi è tornato a parlare dei prossimi iPhone 12 e del loro comparto fotografico. Pare infatti che Apple stia per introdurre una nuova modalità di stabilizzazione ottica dell’immagine, la quale potrebbe essere utilizzata anche con il sensore ultra-wide.

Secondo Kuo, il modello di iPhone da 6,7″ del 2020 avrà a bordo la stabilizzazione dell’immagine sensor-swift. In questo modo non sarebbero le lenti a muoversi, ma il sensore sottostante. Questo renderebbe la stabilizzazione indipendente dalle lenti utilizzate, permettendo di applicarla anche al grandangolo. Inoltre, potrebbero essere migliorate anche le foto scattate utilizzando accessori esterni.

LEGGI ANCHE: A che ora sarà disponibile Disney+ in Italia

A confermare questa ipotesi c’è anche un report di Digitimes, il quale però indica come la stessa tecnologia dovrebbe essere disponibile anche per gli altri modelli del 2020. Per il periscopio, invece, ci sarà da aspettare: Kuo parla di un teleobiettivo ottico 5x in arrivo sugli iphone solamente nel 2022. Una previsione ad ampio spettro, che potrebbe essere smentita molto prima.

Via: Mac Rumors