Tutti i nuovi modelli Fitbit Charge 4 avranno in comune il modulo NFC integrato (foto) (aggiornato con immagini)

Vincenzo Ronca -

Fitbit è l’azienda statunitense specializzata nella produzione di dispositivi indossabili che recentemente è stata acquisita da Google. Questo non la ferma dal continuare lo sviluppo di nuovi dispositivi, come i Fitbit Charge 4 che arriveranno nel prossimo futuro.

Nuovi dettagli sulle prossime smartband di Fitbit sono trapelati a partire dalla FCC, dove i dispositivi sono stati certificati: i Fitbit Charge 4 sarebbero identificati dal modello FB417 e sarebbero tutti caratterizzati dall’integrazione del modulo NFC. Questo riveste particolare importanza nella possibilità di effettuare pagamenti digitali direttamente tramite la smartband. Quanto appena detto è confermato anche dalla pagina dedicata sullo store online di MobileFun (immagine in galleria).

LEGGI ANCHE: Fitbit Charge 3, la recensione

Le generazioni precedenti di Fitbit Charge offrono il modulo NFC esclusivamente attraverso le varianti premium. Questo è destinato a cambiare con i nuovi Charge 4, i quali avranno tutti accesso alla piattaforma Fitbit Pay per i pagamenti digitali.

Inoltre, altri dettagli scovati nelle informazioni fornite da Fitbit alla FCC per la certificazione suggeriscono che l’azienda sta lavorando ad una semplificazione dell’interfaccia utente, in modo che sia più coerente con quella integrata su Fitbit Inspire, una delle smartband entry-level dell’azienda che offre un’interfaccia utente navigabile in senso verticale e non orizzontale.

I nuovi Fitbit Charge 4 sono attesi prossimamente sul mercato, solitamente non passa molto tempo tra la certificazione FCC e il lancio sul mercato. Dovrebbe arrivare una variante standard nelle colorazioni Black, Rosewood, Storm Blue/Black, a circa 130€ negli Stati Uniti, e una variante premium Granite a circa 150€ negli Stati Uniti.

Aggiornamento20/03/2020 ore 14:40

Aggiorniamo l’articolo con le immagini diffuse da 9to5Google, le quali ritrarrebbero il look del nuovo Fitbit Charge 4: come vedete dai nuovi elementi in galleria, di nuovo non c’è molto rispetto alla generazione precedente di Fitbit Charge. Il Charge 4 si differenzia in termini di watchface. Posteriormente vediamo il sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca, il quale concorrerà anche alla stima della SpO2.

Al momento non è noto se il nuovo Charge 4 si differenzierà anche in termini di funzionalità rispetto alla generazione precedente lanciata nel 2018, ad esempio integrando l’Always On per il display.

Via: 9to5Google